Accordo raggiunto tra Wooxo e Atempo

La trevigiana Maleva, distributore certificato dei prodotti Atempo per il mercato italiano, “è pronta a dare il proprio fondamentale contributo”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

TREVISO Sebbene la security informatica sia un settore in costante repentino aggiornamento quello legato ai backup/restore è più tradizionale e le principali aziende sul mercato sono spesso le stesse da decenni. Atempo, azienda in grado di offrire una suite di prodotti di backup/restore affidabili per medio-grandi aziende, dopo un periodo proficuo con ASG Technologies, ha annunciato ieri un nuovo accordo con Wooxo. Wooxo è una società francese pluripremiata per le sue soluzioni innovative proprio nel settore della protezione dei dati con un target di mercato di aziende medio-piccole. Il nuovo gruppo Atempo-Wooxo, con a capo Luc d’Urso, rappresenta quindi una nuova opportunità per entrambe le società di estendere e rafforzare i propri rispettivi mercati. Con 150 dipendenti con una radicata rete di filiali e rivenditori in Europa (Francia, Inghilterra, Germania, Benelux, Spagna, Portogallo e Italia con la presenza ultra decennale di Maleva), Stati Uniti, Asia (Cina, Core e Singapore) e grossi investimenti in Africa, ci sono tutti i presupposti per una importante espansione. “Maleva è pronta a dare il proprio fondamentale contributo” ha dichiarato Michele Pozza presidente di Maleva.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento