Breda di Piave: al via i corsi per imparare a utilizzare i defibrillatori

Due speciali appuntamenti nel mese di febbraio sono stati organizzati dall'amministrazione comunale a Villa Olivi. Già tantissimi gli iscritti dopo il successo dell'anno scorso

BREDA DI PIAVE Una città cardioprotetta. Inizieranno venerdì 16 febbraio a Breda di Piave i corsi per l’uso del defibrillatore. L’iniziativa è stata organizzata dall'amministrazione comunale di Breda in collaborazione con Paolo Rosi del Suem 118 e Francesco Magliarella,  responsabile emergenza sanitaria del volontariato.

Il corso si terrà nelle giornate del 16 febbraio e 23 febbraio nei locali di Villa Olivi. L’iniziativa ha già registrato il tutto esaurito nelle iscrizioni e saranno dunque formati 10 nuovi cittadini nell’uso del defibrillatore. Gli iscritti sono in gran parte proveniente dal mondo delle associazioni sportive, dato il tema delicato trattato, ma si sono resi partecipi anche cittadini sensibili alla problematica per senso di comunità. L’obiettivo dell’amministrazione, come già avvenuto in passato, è offrire ai cittadini formazione nell’uso dei defibrillatori per ridurre il rischio connesso all’attività fisica e alla vita quotidiana. L’iniziativa ha già riscosso molto successo, tanto che il Comune sta già pensando di ripetere l’iniziativa più avanti, compatibilmente con la disponibilità dei formatori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

Torna su
TrevisoToday è in caricamento