Ossa di animale e cibi surgelati gettati in strada: caccia ai responsabili

Nuovo caso di abbandono rifiuti a Caerano San Marco. Sui social hanno fatto molto clamore le immagini di alcuni cibi abbandonati sotto il sole. Partita la ricerca all'eco-vandalo

Foto di Sonia Spinelli (via Facebook)

Nuovo caso di rifiuti abbandonati lungo il ciglio della strada. Questa volta è successo a Caerano di San Marco dove sono stati ritrovati molti cibi surgelati e prodotti di macelleria abbandonati sotto il sole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le foto dei rifiuti alimentari, condivise sui social, hanno suscitato molto clamore e indignazione tra i residenti della zona. A preoccupare è il fatto che con il sole di queste ore il cibo possa iniziare a puzzare, attirando molti animali selvatici in zona. Tra i rifiuti abbandonati ci sono: ossa di animale, buste di prosciutto, salmone affumicato e diversi prodotti confezionati con la carta di una macelleria locale. Ancora sconosciute le ragioni dell'abbandono di rifiuti: probabile si sia trattato di cibo andato male di cui il proprietario ha voluto sbarazzarsi. Fortunatamente nella zona è presente una videocamera di sorveglianza che dovrebbe aver ripreso gli eco-vandali in azione. Sui social l'invito dei cittadini a chi ha abbandonato i rifiuti è molto chiaro: «Domani passano con l'umido. Cerca di ripulire quel che hai abbandonato in strada».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento