Abbandono di rifiuti: trovati i colpevoli!

In questi ultimi giorni grazie al lavoro dei dipendenti del Comune sono stati individuati e sanzionati i responsabili dell’abbandono dei rifiuti in aree pubbliche

RESANA Rifiuti abbandonati in maniera incontrollata…ecco che fioccano le sanzioni. In questi ultimi giorni grazie al lavoro dei dipendenti del Comune ecco che sono stati individuati e sanzionati i responsabili dell’abbandono dei rifiuti in aree pubbliche. «Approfondiremo la possibilità di dare qualche forma di pubblicità a chi viene colto a scaricare rifiuti in modo incontrollato – ha annunciato il sindaco Stefano Bosa - nel rispetto della privacy, ma crediamo possa essere un forte deterrente a questa importante forma di degrado».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appostamenti della polizia locale e controlli mirati hanno portato  a “smascherare” alcuni deturpartori “seriali” che ora dovranno rispondere dell’accaduto oltre che pagare le sanzioni previste. “Stiamo pensando anche all’’inasprimento delle sanzioni – ha aggiunto l’assessore al territorio e ambiente Matteo Bellinato – vogliamo decuplicare la sanzione base prevista… per far capire che chi inquina e deturpa il territorio ora rischia davvero. Il territorio è di tutti – ha concluso il sindaco – confido che tutti i cittadini possano aiutarci in questa azione di dissuasione verso l’inciviltà di qualcuno che pensando di fare il furbo abbandona i rifiuti lungo strade e piazze”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Grave lutto per tutto il rugby veneto: a soli 55 anni si è spento Aldo Aceto

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento