Aeroporto Canova: il Comune pronto a trattare con Save

Il sindaco di Treviso Mario Conte e l'assessore alle politiche ambientali, Alessandro Manera, smentiscono le voci sull'approvazione del master plan da parte della commissione VIA

Foto d'archivio

In merito alle notizie apparse nelle scorse ore, sull'approvazione del piano di ampliamento dell’aerostazione proposto da Save-Aertre, il sindaco Conte e l'assessore Manera hanno precisato che si è ancora in attesa della pubblicazione del documento ufficiale della VIA nazionale relativa all’approvazione del master plan dell’aeroporto Canova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Attendiamo la comunicazione del documento ufficiale per esprimere valutazioni tecnico amministrative ed entrare nel merito - hanno commentato i due - In ogni caso, agiremo a fianco di Save, da sempre ottimo interlocutore nella gestione dello sviluppo di una risorsa indispensabile qual è l’aeroporto, al fine di ottenere il massimo delle mitigazioni ambientali e viabilistiche per il Comune di Treviso e i suoi cittadini». Il progetto per l'ampliamento e il potenziamento dello scalo trevigiano porterà a un investimento di circa 53 milioni di euro. Nodo cruciale il numero di voli che potrà passare sopra i cieli del capoluogo di Marca. Stando alle prime indiscrezioni il nuovo piano dovrebbe portare meno voli su Quinto di Treviso e un aumento dei passaggi sopra il quartiere di San Zeno. Il tetto è stato comunque fissato a 22.500 voli annui. Per ora però sindaco e assessori vogliono mantenere la massima cautela sull'argomento, dando priorità assoluta al rispetto delle norme ambientali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio all'azienda agricola Vaka Mora: a fuoco 500 balle di fieno

Torna su
TrevisoToday è in caricamento