La Federazione Sport Equestri del Veneto aiuta i terremotati di Amatrice

Splendido gesto di solidarietà da parte della federazione veneta che ha raccolto aiuti per persone e animali colpiti dal terribile terremoto che aveva messo in ginocchio il centro Italia

In una Amatrice da non dimenticare, ancora schiacciata sotto le sue macerie, la Fise (Federazione Sport Equestri) del Veneto ha voluto portare un segno concreto di solidarietà.

Una piccola delegazione, composta dalla presidente Clara Campese, il direttore Tecnico Antonio Piovan, il Tecnico Piero Ferraro ed Enrica Martin hanno voluto fare un gesto concreto di solidarietà ad umani ed animali. Nel segno dell'iniziativa "Il Natale è per tutti" i rappresentanti di Fise Veneto si sono recati nel comune terremotato portando generi di prima necessità a persone, cavalli e cani seguendo le indicazioni dei volontari del WWF che operano sul posto. Gli scatoloni caricati per andare ad Amatrice sono stati il frutto di una concreta solidarietà avviata grazie alla partecipazione all'iniziativa di 11 circoli, in rappresentanza di tutte le province del Veneto, che tra i loro associati hanno raccolto quanto portato per restituire, almeno per un giorno, il sorriso a chi ha perso ogni cosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento