Mogliano: approvato il progetto per l'ampliamento del centro anziani

Ottocentomila euro per 220 metri quadrati di ampliamento e l’adeguamento dell’edificio esistente. Questa la spesa annunciata dal comune per il centro dedicato alla terza età

MOGLIANO VENETO Dopo un puntuale lavoro di concertazione e di confronto con il Direttivo del CRA sulle proposte progettuali preliminari, la Giunta comunale nella sua ultima seduta ha approvato il progetto definitivo per l’ampliamento e l’adeguamento funzionale del Centro Ricreativo Anziani di Via Dalla Chiesa.

L’intervento prevede l’ampliamento sul lato est, con la costruzione di un nuovo corpo in aderenza collegato all’esistente di circa 220 metri quadrati, mantenendo il più possibile costante la linea architettonica e il rispetto dei caratteri edilizi presenti. Nell’ampliamento troveranno sede una Sala Polivalente di circa 120 mq, nuovi servizi igienici ed un deposito per attrezzature ed arredi. L’intervento prevede inoltre, la ristrutturazione con riorganizzazione dei locali Cucina individuando gli spazi per il lavaggio stoviglie, una dispensa, oltre agli spogliatoi completi di servizio igienico, il miglioramento degli spazi utilizzati dal Bar con la creazione di un piccolo magazzino attiguo e la realizzazione di un locale lavanderia. Nel fabbricato esistente, invece, ci saranno un intervento sui servizi igienici donne con l’adeguamento di un servizio per disabili e la trasformazione di un locale ufficio da destinarsi ad ambulatorio medico. Si interverrà anche esternamente, nella parte a verde di fronte l’ingresso principale, dove sarà creato un patio con pergola per i tavolini del bar all’aperto. Sarà realizzata la climatizzazione degli ambienti. “Tenendo fede agli impegni abbiamo fatto fare un passo in avanti all’iter di realizzazione di questa importante opera di ampliamento. Ora gli uffici potranno impegnarsi nella procedura di appalto e i lavori potranno finalmente iniziare”, commenta il sindaco carola Arena. I materiali scelti per le finiture sono in sintonia con quelli già usati nell’ambiente circostante. In particolare, la sala polivalente avrà un struttura di copertura in legno a vista con manto in coppi in cotto. “Si tratta di un intervento di rilevante portata, con un investimento di circa 800 mila euro, che adeguerà la struttura cui fanno riferimento oltre 1300 anziani, e nella quale vengono ospitati alcuni service rivolti a tutta la città, come le visite gratuite di prevenzione sanitaria. Questo ampliamento  doterà il Centro anziani degli spazi necessari”, ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Filippo Catuzzato.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento