Attestato di eccellenza al Comune di Casale sul Sile

L'illustre e prestigiosa Accademia Internazionale Costantiniana delle Scienze Mediche, Giuridiche e Sociali di Roma, ha consegnato all'Amministrazione Comunale di Casale sul Sile (TV) un ambitissimo attestato di eccellenza per l'impegno nella diffusione della Cultura.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Si è svolta domenica 16 giugno l’evento letterario “SUL SILE SI LEGGE”, organizzata dall’Amministrazione comunale di Casale sul Sile, nella quale Franco Vanni, Giovanna Zucca, Gianni Busato, Maurizio Dianese, Giancarlo Sartoretto, Paolo Borin e Diego Vian, in vari momenti hanno presentato le loro opere letterarie. L’ultima presentazione ha visto protagonista Diego Vian con la sua trilogia dedicata a “VANNI IL FORNARINO” (Piazza Editore), che quale Accademico dell’ illustre e prestigiosa Accademia Internazionale Costantiniana delle Scienze Mediche, Giuridiche e Sociali di Roma, ha ritenuto di invitare il Segretario Generale dott. Daniele Mariutto, il quale, accompagnato dall’Accademico Dott. Ing. Roberto Scandiuzzi, ha voluto presenziare, nella meravigliosa cornice del locale porticciolo, all’ interessante manifestazione culturale. L’Amministrazione di Casale sul Sile, durante il suo mandato, si è dimostrata molto sensibile alla diffusione della cultura effettuando ottime scelte culturali e mantenendole sempre ai massimi livelli. Questo è il motivo per il quale il Dott. Mariutto ha proposto al Senato Accademico dell’importante Istituzione scientifica di premiare il COMUNE DI CASALE SUL SILE con uno degli ambiti e prestigiosi ATTESTATI D’ECCELLENZA che l’Accademia rilascia a persone o Istituzioni di rilevante spessore scientifico ed organizzativo. Il Senato Accademico ha quindi approvato la proposta del Segretario Generale che dopo aver portato alla Platea i saluti del Magnifico Rettore, Prof. Dott. Paolo Goliani e dell’Accademia tutta, ha consegnato nelle mani dell’Assessore alla Cultura, Lorenzo Biotti, con molta soddisfazione l’attestato di eccellenza per gli importanti meriti di diffusione della cultura, ripetendo ai presenti che non esiste scienza senza cultura ne cultura senza scienza ed invitando il rappresentante del Sindaco a voler continuare in questa importante e bellissima opera di diffusione di cultura nelle più varie branche.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento