La nuova scuola costa troppo, Comune costretto ad alzare le aliquote Irpef

Succede a Ponzano Veneto dove la Giunta si è trovata con un disavanzo di 170mila euro e due nuovi mutui per portare a termine la realizzazione della nuova scuola secondaria

La Giunta comunale di Ponzano Veneto per evitare un dissesto finanziario legato all'assunzione di due nuovi mutui per la realizzazione di una nuova scuola secondaria, è stata costretta a rivedere al rialzo le aliquote Irpef di competenza comunale.

La decisione  della passata amministrazione di realizzare una nuova scuola media dal costo di 6 milioni di euro oggi si presenta come un fardello di difficilissima sopportazione per il Comune. Ad una simulazione delle entrate e delle uscite, considerando gli interessi delle rate che andranno di mese in mese ad andare a regime, il disavanzo si aggira sui 170mila euro. La possibilità di tagliare i costi e di ridurre le spese  è assai impraticabile perché significherebbe ridurre il sostegno alle scuole di ogni ordine e grado, ridurre gli interventi di manutenzione del verde (parchi e strade), della segnaletica, delle strade, annullare il sostegno alle associazioni e di fatto pesare in maniera pesante ed invasiva sulle famiglie. Quindi si è pensato ad una rimodulazione contenuta delle aliquote introducendo per la prima volta nella storia del nostro comune una soglia di esenzione sotto gli 8mila euro che sono più del 60% dei nuclei famigliari bella prima soglia di reddito. L'aumento di alcuni punti decimali porteranno ad un aggravio di pochi euro al mese per le prime soglie e qualcosa di più per le successive. Non è stata una scelta semplice ma per evitare un tracollo finanziario non vi sono state scelte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento