"Rifondiamo l'iri e boicottiamo Benetton": Forza Nuova dice la sua

"E' ora di cambiare - dichiara Andrea Visentin, coordinatore regionale di Forza Nuova - "bisogna ritornare allo Stato"

Fin dalla sua nascita il movimento politico Forza Nuova ha promosso la nazionalizzazione degli assets strategici. Non vi è dubbio che Autostrade sia uno di questi. Purtroppo il liberismo sfrenato dei governi di sinistra e di centrodestra, che si sono avvicendati in questi ultimi anni, ha consegnato nelle mani di questo ex gruppo manifatturiero, ora rappresentante della finanza globale e apolide, la gestione della rete del paese. Il risultato? Guadagni illimitati per il privato, tariffe alle stelle per i cittadini, manutenzione insufficiente come dimostra l'immane tragedia di Genova.

"E ora di cambiare - dichiara Andrea Visentin, coordinatore regionale di Forza Nuova - "bisogna ritornare allo Stato; per questo motivo va rifondata l'IRI, istituita nel 1933 e protagonista del "miracolo" italiano negli anni del boom economico. Il governo prenda una posizione chiara sulla vicenda, perché finora abbiamo assistito soltanto a dichiarazioni contraddittorie e dietrofront che hanno disorientato gli italiani. Aspettiamo i cittadini di Treviso in Piazza Indipendenza, Sabato 15 Settembre alle ore 11, per un sit-in di protesta. È il momento di fare sentire la propria voce affinché non ci sia più una sciagura come quella di Genova!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento