Festa della donna: Barbara Pozzobon visiterà il World Police Museum

La campionessa trevigiana sarà l'ospite d'onore del museo della polizia a San Biagio di Callalta. La visita si terrà l'8 marzo in occasione della festa dedicata alle donne di tutto il Mondo

Venerdì 8 marzo, dalle ore 17 alle 19, il World Police Museum di San Biagio di Callalta osserverà un'apertura straordinaria in occasione della Festa della donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intenzione è quella di rendere omaggio all'universo femminile con un segno tangibile dedicato a tutte le donne: la campionessa mondiale di nuoto Barbara Pozzobon, atleta trevigiana delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, sarà l'ospite d'onore della giornata. Data l'importanza dell'evento è stato richiesta (ed ottenuta) la presenza del Questore di Treviso, Maurizio Dalle Mura, di una rappresentanza della Questura di Treviso, del sindaco di San Biagio di Callalta Alberto Cappelletto, e dei rappresentanti/consiglieri di alcuni comuni limitrofi. Alla cerimonia parteciperà anche il Maresciallo in quiescenza Arcangelo Stiuso, 95 anni, figura storica ed assolutamente di spicco della Questura trevigiana, arruolatosi nel Corpo della Polizia nel 1942 quando la polizia era conosciuta impropriamente con il nome di Regia Guardia. Dopo una visita particolareggiata e guidata al museo, l'evento verrà concluso con un piccolo rinfresco. Tutte le donne partecipanti riceveranno un gentile omaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento