Borghi magazine, in copertina un reportage sui luoghi di Goffredo Parise

In occasione della terza edizione del Premio per il reportage, il periodico dedica copertina e servizio a Salgareda e alla terra tanto amata dal grande giornalista e scrittore

È la scoperta dei luoghi, dei paesaggi e del ricordo di Goffredo Parise a fare da filo conduttore della copertina e delle dieci pagine che il periodico “Borghi magazine” dedica al grande giornalista e scrittore nel numero doppio di agosto e settembre in edicola in questi giorni. Il giornalista Claudio Bacilieri firma un reportage dedicato a Salgareda e dintorni in occasione dell’avvicinamento alla fase finale della terza edizione del Premio per il reportage, la cui cerimonia di premiazione è in programma al Teatro Comunale Mario Dal Monaco di Treviso sabato 28 settembre.

Un viaggio redatto in doppia lingua italiano/inglese intitolato “Svegliarsi tra le vigne del Prosecco, patrimonio dell’umanità” in cui l’autore – sotto l’attenta regia dell’ideatore e direttore del Premio Antonio Barzaghi – propone ai lettori una meta culturale sia dal punto di vista letterario, che enologico e paesaggistico. Una terra di provincia raccontata incontrando e visitando i protagonisti del Premio. In primis le aziende vitivinicole Le Rive e Cantine Maschio, sponsor dell’iniziativa.

Dal greto del fiume Piave alla “casetta delle fate” dove Parise compose un’opera fondamentale della letteratura italiana del Novecento quali sono i Sillabari, dai vigneti che costituiscono la principale economia del territorio all’incontro con il sindaco di Salgareda (e presidente del Premio Parise) Andrea Favaretto, il periodico regala alla Marca orientale un vero e proprio volano turistico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento