I Brothers vincono e si qualificano alla final six dei playoff lab 2018

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

TREVISO In un fine settimana martoriato dal maltempo è andata in scena la prima fase dei PlalyOff LAB 2018. Il Treviso Brothers, vincitore della Division Piave, ha affrontato nel Girone 1 i Rebels Mirano e i DrunkBalls Badia. Nel Girone 2 il trittico comprendeva il Padova 88, vincitore della Division Adige, i Barbers Ponzano e il Treviso Baseball. Due i campi destinati a questi concentramenti: Conegliano per il Girone 1 e Vicenza per il Girone 2. Come si diceva il maltempo ha penalizzato pesantemente il Girone 2, e tutto è rinviato a domenica 16 settembre, mentre si è svolto secondo programma il triangolare che interessava i nostri portacolori. Conegliano, fortunatamente indenne dai nubifragi di sabato e domenica, ha garantito la disputa di uno dei tre incontri a cartellone. L'inaspettato ritiro dei Rebels alle 8,30 di domenica 2 settembre ha sconvolto i piani e i Brothers, dopo accordi con Badia e il benestare della LAB, hanno giocato tra loro l'incontro decisivo alle 12,30. Una mattinata stressante, con i giocatori giallo-neri in campo già alle 10,30 pronti per il primo incontro con i Rebels, che hanno dovuto aspettare l'arrivo dei DrunkBalls, i quali sportivamente hanno anticipato la partita prevista per le 13,00 con il Mirano. L'attesa snervante non ha minimamente influito sulla formazione dei Brothers che è scesa in campo determinata a giocarsi il primo turno in uno scontro secco con il Badia, classificatasi quarta nella Division Adige. Questo il lineup schierato dal manager Basso: Roberto Berardi 6, Andrea Basso 8, Antonio Antiga DH, Michele Sartori 7, Gabriel Barreto 5, Enrico Celotto 4, Manuel Asero 7, Paolo Celotto 2, Salvatore Marcone 3 e Fabrizio Genovese 1. A disposizione: Lorenzo Meneghetti, Daniel Rivas, Luca Pasquinelli e Alberto Fraccaro. Il Badia che in questo incontro era la squadra di casa, è stata investita nella parte alta del primo inning dall'attacco trevigiano che ha messo a segno un big inning di potenza. Genovese sul monte ha dominato per 4 inning e 1/3 sorretto da una difesa attenta e perfetta (alla fine 1 solo errore) autrice di svariate giocate sensazionali. Nella parte alta del secondo inning i Brothers allungano con altri quattro punti e incassano un solo punto per il parziale di 9 a 1. Nel terzo inning i nostri portacolori mettono a segno per la prima volta solo una valida senza segnare punti. Per contro i DrunkBalls aggiungono un punto sul tabellone per accorciare lo svantaggio a 7 punti. Nel quarto inning i Bros segnano il decimo punto e nel quinto altri cinque run portando il risultato sul 15 a 2. Il Badia non riesce a scalfire la difesa e solo nel quinto ha la possibilità di accorciare il punteggio mettendo corridori in terza e prima con un out. A questo punto il rilievo Sartori sostituisce il bravo Genovese che esce tra gli applausi dei compagni di squadra. Sartori blinda il risultato con due eliminazioni che di fatto chiudono l'incontro. Nel sesto l'attacco trevigiano rimane a secco e nell'ultima difesa Meneghetti rileva Sartori per fissare definitivamente il risultato finale di 15 a 2. Entrati al 4° Rivas e al 5° Pasquinelli. “Dopo un mese di sosta la Family è tornata rigenerata e ha sfoggiato una prestazione in attacco esemplare mettendo a segno 13 valide tra cui un triplo e un fuoricampo interno. Il morale della squadra è alto e se recupereremo gli infortunati e rientreranno in formazione altre pedine fondamentali siamo consci che possiamo affrontare qualsiasi avversario”. E' indubbio che la Final Six dei Play Off del 23 settembre sarà decisamente più tosta visto che i Brothers dovranno affrontare squadre provenienti dalle scremature della vincente del Girone 3 e dalla seconda del Girone 4, che giocheranno domenica 9 settembre. Ma potrebbe anche saltare il calendario per il recupero previsto per il 16 del Girone 2 che condizionerà di fatto la composizione del Girone 4. Nell'attesa di conoscere gli avversari i Brothers continueranno gli allenamenti a Castelfranco per essere pronti anche a questa nuova prova.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento