Coppia a passeggio con burqa e niqab: sui social scoppia la polemica

A Pieve di Soligo fa discutere una foto pubblicata dal consigliere Alberto Villanova sul suo profilo Facebook. "Andare in giro vestiti così non è normale": centinaia i commenti al post

Foto tratta dal profilo Facebook di Alberto Villanova

PIEVE DI SOLIGO E' bastata una foto scattata nel centro di Pieve di Soligo dal consigliere regionale Alberto Villanova per riaprire il dibattito sull'utilizzo di burqa e niqab nel nostro territorio.

La polemica, riportata anche da "Il Gazzettino di Treviso", è scoppiata dopo che il consigliere ha pubblicato sul suo profilo Facebook l'immagine di una coppia di stranieri coperta da capo a piedi dal burqa e da un niqab color turchese. La coppia stava passeggiando in via Sartori di prima mattina spingendo un passeggino con all'interno il loro bambino. Un abbigliamento, il loro, che è stato subito notato dal consigliere che già in passato aveva proposto un progetto di legge per impedire l’uso in tutta Italia del velo integrale. "Questa non è integrazione" è il commento all'immagine postata sul profilo del consigliere. Apriti cielo: i commenti al post sono stati tantissimi tra chi dava ragione a Villanova sostenendo che un abbigliamento simile "non può essere considerato normale" e chi invece ha scritto che il rispetto della diversità e delle altre culture andrebbe sempre mantenuto come una grande priorità. "Un volto coperto è contro la cultura che ti ospita e dimostra di non volersi integrare. Sembra quasi che dobbiamo adeguarci a questo come a un qualcosa di normale" è stata la replica di Villanova che sembra aver trovato molti sostenitori nella sua crociata contro il velo integrale nel nostro Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento