I carabinieri di Treviso portano ai bimbi del Ca' Foncello le uova di Pasqua

Visita speciale nella mattinata di lunedì 15 aprile al reparto di Pediatria. Gli uomini dell'Arma hanno regalato un momento di serenità ai piccoli pazienti e alle loro famiglie

Un momento dell'incontro di lunedì al Ca' Foncello

Lunedì mattina, 15 aprile, la Pasqua ha bussato alle porte dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Ai bambini e alle bambine presenti nell'Oasi pediatrica il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Gaetano Vitucci, accompagnato da una rappresentanza del Comando provinciale di Treviso ha consegnato le uova e fatto gli auguri di buona Pasqua, regalando un momento di serenità e gioia ai piccoli pazienti e alla loro famiglie. Il direttore generale, Francesco Benazzi, ha ringraziato per l'iniziativa e la collaborazione. 

Portare l’allegria negli occhi dei bambini meno fortunati è l’iniziativa solidale che la compagnia Pam Panorama ha intrapreso in questi giorni coinvolgendo i reparti pediatrici di ospedali d’eccellenza italiani. L’atmosfera festosa della Pasqua sarà trasferita ai piccoli degenti attraverso la consegna di 1.250 uova contenenti quaderni e oggetti di cancelleria e uova di cioccolato da 10 kg ciascuna, una per ogni struttura. Il tutto avverrà direttamente in “corsia” grazie alla visita dei rappresentanti dell’azienda con la speranza di regalare un momento di gioia e sorrisi ai giovani pazienti ricoverati. «Prestare particolare attenzione nei confronti di chi è in difficoltà fa parte del nostro Dna - ha detto Fulvio Faletra, Direttore Customer Engagement Pam Panorama – La Pasqua vedrà protagonista questa importantissima iniziativa dedicata a bambini e ragazzi costretti lontano da casa. Pam Panorama è profondamente legata ai territori in cui opera e si fa pertanto promotrice di molteplici attività benefiche in sinergia con associazioni no profit locali e nazionali».

Potrebbe interessarti

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • SuperEnalotto: sfiorato nella Marca il jackpot più alto della storia

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • La storia di Diana, il cucciolo orfano salvato da una canzone dei Lost

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Tamponamento a catena in A4: un morto, traffico in autostrada nel caos

  • Stroncato da un male incurabile, Franco muore a 33enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento