La prima "Via Crucis inclusiva" si terrà a Cessalto

L'iniziativa della parrocchia in collaborazione dell'associazione "Solo per i bene onlus"

Dopo il presepe inclusivo, il Venerdì Santo, 19 aprile andrà in scena a Cessalto la prima Via Crucis inclusiva, sotto la Direzione di Don Mauro Gazzelli, Loredana Dridani dell'organizzazione "Solo per il Bene" sta coordinando il progetto che coinvolge moltissime persone. Non ancora svelati tutti i dettagli è comunque certo che anche questo progetto sarà come quello del presepe un grande momento di spiritualità ed inclusione. Nei prossimi giorni saranno presentati tutti i particolari. I costumi, lo scenario e i vari ruoli sono già tutti pianificati dichiara Loredana Dridani, ora a pochi giorni dalla data della rappresentazione sale l'emozione, come sempre tutti noi ci mettiamo e ci metteremo il cuore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento