La prima "Via Crucis inclusiva" si terrà a Cessalto

L'iniziativa della parrocchia in collaborazione dell'associazione "Solo per i bene onlus"

Dopo il presepe inclusivo, il Venerdì Santo, 19 aprile andrà in scena a Cessalto la prima Via Crucis inclusiva, sotto la Direzione di Don Mauro Gazzelli, Loredana Dridani dell'organizzazione "Solo per il Bene" sta coordinando il progetto che coinvolge moltissime persone. Non ancora svelati tutti i dettagli è comunque certo che anche questo progetto sarà come quello del presepe un grande momento di spiritualità ed inclusione. Nei prossimi giorni saranno presentati tutti i particolari. I costumi, lo scenario e i vari ruoli sono già tutti pianificati dichiara Loredana Dridani, ora a pochi giorni dalla data della rappresentazione sale l'emozione, come sempre tutti noi ci mettiamo e ci metteremo il cuore.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Furgone si schianta contro un platano, due morti e un ferito grave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento