Coldiretti, la solidarietà è di casa: donata una rotopressa ad un'impresa terremotata

Coldiretti Treviso non dimentica le difficoltà delle aziende agricole colpite dal terremoto e risponde positivamente ad un appello di un’impresa marchigiana

“Ogni impresa agricola è nostra sorella”. Coldiretti Treviso non dimentica le difficoltà delle aziende agricole colpite dal terremoto. Così ha risposto positivamente ad un appello di un’impresa marchigiana colpita l’anno scorso dal terremoto.  Grazie all’interessamento del presidente di zona di Asolo, Jony Daniel e del presidente provinciale Giorgio Polegato si è costruito un percorso virtuoso con la concessionaria di Montebelluna Agrimontello. Così una rotopressa Wolvo Columbia R12 è partita dalla Marca alla volta di Ascoli Piceno. Un dono di cuore per degli agricoltori che stanno ricostruendo il destino delle loro aziende. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento