Entra in casa con una complice, abbraccia un anziano e gli sfila il portafogli

L'episodio mercoledì mattina a Colle Umberto, in via Isonzo. Vittima un 79enne che si è rivolto ai carabinieri per denunciare il raggiro subito

Si tratta dell'ennesimo episodio nelle ultime settimane

Abbraccia un anziano, per distrarlo, e gli sfila dalla tasca il portafogli. La "solita" ladra manolesta è entrata in azione mercoledì mattina a Colle Umberto, all'interno di un'abitazione di via Isonzo. La vittima di turno è stato un 79enne che si è visto portare via una somma di circa 130 euro e i documenti. Secondo quanto è stato ricostruito dai carabinieri di Vittorio Veneto il malcapitato anziano avrebbe ricevuto la visita, inattesa, di due donne che lui ha fatto entrare, in modo poco prudente, in casa. A colpire è stata una delle due malviventi che si è avvicinata all'uomo per abbracciarlo e sfilargli poi il portafogli. Entrambe, preso il bottino, si sono subito dileguate a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Il 79enne è stato poi costretto a chiedere aiuto ai carabinieri, denunciato quanto avvenuto. Negli ultimi mesi, in tutta la provincia, sono stati numerosi gli episodi di questo tipo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento