Cura degli anziani: siglato l'accordo tra Senior Veneto e Comitato Melograno

Importante intesa raggiunta dalle due associazioni venete. La sperimentazione tra le due realtà, iniziata ormai un anno fa, potrà ora entrare a regime nelle prossime settimane

In foto da sinistra verso destra: Vincenzo Gigli, Daniele Furlan e Cristiano Viotto

E' stato siglato lunedì 3 giugno l'accordo con cui l'associazione di promozione sociale Senior Veneto ha aderito al Comitato Melograno coordinato da Daniele Furlan.

Senior Veneto, presieduta da Vincenzo Gigli e della quale Furlan fa parte dei soci fondatori oltre ad essere referente per la provincia di Treviso, opera già da alcuni anni con lo scopo di tutelare il diritto alla salute ed il benessere psicofisico di tutte le persone con particolare riguardo a quelle "adulte" o anziane. Ed è con questo spirito che attualmente gestisce il centro di aggregazione per anziani "Villaggio del Sole" di Vicenza, un circolo che conta ormai più di 600 iscritti ed una trentina di attività in corso. Presente alla sigla dell'accordo anche Cristiano Viotto responsabile di Senior Veneto per il Veneto orientale al quale è stato affidato l'incarico di replicare l'esperienza del centro di aggregazione di Vicenza anche in altre cinque realtà della nostra regione nel prossimo triennio. «Il ruolo degli over 60 si presenta già come risorsa insostituibile per la famiglia - dichiara Vincenzo Gigli - si tratta ora di spingere l’opinione pubblica a considerare l’invecchiamento come una conquista positiva della società, ma per fare questo è necessario orientare le politiche sanitarie e sociali verso lo sviluppo di programmi che conducano le persone verso una sana longevità. Senior Veneto collabora con le istituzioni e la comunità scientifica all'organizzazione di convegni regionali e nazionali e al lancio di specifiche campagne di comunicazione al fine di incoraggiare corretti stili di vita propedeutici alla prevenzione delle patologie più comuni nella terza età. Tutto ciò per mezzo di iniziative volte a facilitare la socializzazione, in particolare quella intergenerazionale, l'esercizio fisico e l'impiego del tempo libero da dedicare ad interessi culturali e ricreativi nonché al volontariato. Insomma un partner fondamentale per il Comitato Melograno - chiosa Furlan - la cui mission oltre a promuovere l'inclusione sociale è anche quella di favorire la qualità della vita delle persone lungo tutto l'arco della loro esistenza qualunque sia la loro condizione fisica. Inoltre le progettualità di Senior Veneto potranno venir sviluppate all'interno di un ambiente tecnologicamente avanzato come è la Sala Multimediale Melograno ove operano I nostri volontari In prevalenza disabili e dove non a caso si sta tenendo proprio ora il corso di Alfabetizzazione Digitale Melograno cofinanziato dalla regione Veneto in ottemperanza a quanto stabilito dalla L.R. 23/2017 "Promozione e Valorizzazione dell'Invecchiamento Attivo».

«Non si tratta quindi dell'avvio di un processo automatico - conferma Loredana Dridani, volontaria di Solo Per il Bene ed operatrice nell'ambito delle Residenze per Anziani - ma dell'ufficialità  di una sperimentazione avviata già da un anno e che ora entrerà a regime. Da operatrice del settore spero - conclude Dridani - che la forza del Comitato Melograno riesca a far finalmente prevalere la logica di una quota di rappresentanza di condizione delle categorie dei disabili ed anziani nelle istituzioni politiche e sociosanitarie, ove si si decidono i loro destini senza qualcuno che possa perorarne le esigenze che spesso coincidono con le nostre dediti alla loro cura ed assistenza».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento