Resana, un concerto speciale con "Farcela" e "Cantare Suonando"

I ragazzi, con difficoltà psico-motorie, hanno dato prova delle loro capacità sia artistiche che musicali intrattenendo il pubblico con simpatia e con grande impegno

RESANA Un concerto speciale con i ragazzi dell’associazione “F.A.R.C.E.L.A.” di Castelfranco Veneto assieme ai ragazzi dell’Associazione “Cantare Suonando” si è tenuto nei giorni scorsi presso la sala parrocchiale dei Ss. Vittore e Corona di Castelminio di Resana. I ragazzi, con difficoltà psico-motorie, hanno dato prova delle loro capacità sia artistiche che musicali intrattenendo il pubblico con simpatia e con grande impegno. “E’ stato molto bello vedere tutta la disponibilità e l’amore che il Maestro Marco Porcelli, direttore artistico dell’Associazione “Cantare Suonando” e la dott.ssa Laura Milazzo, psicoterapeuta, danno costantemente a questi ragazzi per aiutarli ad esprimere al meglio le loro capacità – ha commentato l’assessore alle politiche sociali del Comune di Resana Giovanna Sabbadin - un bellissimo esempio è stata pure la partecipazione attiva del gruppo “Festa dea Poenta” di Castelminio, che sempre attenta ai temi sociali,  ha messo a disposizione assieme alla Parrocchia sia gli ambienti che il personale per l’organizzazione dell’evento”.

Nel presentare i loro brani e i loro disegni i ragazzi sono stati applauditi da grandi e piccini, in quanto, grazie all’interessamento della dott.ssa Carmen Toffolo, coordinatrice didattica presso la Scuola dell’Infanzia di Castelminio, sono stati coinvolte le famiglie della scuola con i bambini in canti e balli, per rendere più piacevole il pomeriggio. Nell’ambito di una politica a sostegno delle Associazioni e del mondo del Volontariato il Sindaco e l’Amministrazione Comunale ringraziano per l’impegno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento