Ponte della Priula giallo sulla riapertura, il sindaco: «Continua a slittare»

Vincenza Scarpa, sindaco di Susegana, afferma che, ad oggi, non esiste ancora una data certa per la riapertura del ponte sul Piave. L'Anas fa sapere: «Inaugurazione entro giugno»

Lavori ancora in corso sul ponte (Foto di Giulio Guarini)

Quando riaprirà lo storico Ponte della Priula? Sono in molti a chiederselo ormai da diversi giorni. La verità è che, ad oggi, non esiste ancora una data esatta per la riapertura del ponte che attraversa il fiume Piave.

Nelle ultime settimane una serie di contrattempi e imprevisti avevano posticipato di continuo la riapertura tanto attesa. A inizio lavori l'inaugurazione era stata fissata per i primi di giugno poi, con il passare dei giorni e un maggio molto piovoso, sono arrivate le prime voci su un possibile rinvio della data di apertura, diventate una certezza quando i problemi con le asfaltature sono proseguiti fino a poche settimane fa. Negli ultimi giorni la situazione sembra essere tornata alla normalità, il cantiere appare quasi ultimato, mancano solo le ultime rifiniture ma sulla data ufficiale dell'inaugurazione ancora nessuna novità. Per provare a fare chiarezza sulla vicenda abbiamo contattato il sindaco di Susegana, Vincenza Scarpa, chiedendole alcune informazioni sullo stato attuale dei lavori: «Ad oggi - ha dichiarato il sindaco - la verità è che non esiste una data certa per la riapertura del ponte. Spetterà ai tecnici dell'Anas comunicare la data di fine lavori. Le ultime ipotesi che mi erano state riferite parlavano di una possibile riapertura del ponte per la fine di giugno. Nelle ultime settimane però la data è slittata più volte. Mi auguro che la scadenza di fine mese venga rispettata in modo da poter inaugurare il ponte nei prossimi giorni ma l'ufficialità potrà arrivare solo da Anas».

La versione dell'Anas

E sulla riapertura del ponte è proprio l'Anas che sembra avere qualche importante novità da annunciare: «Di sicuro il ponte sarà aperto entro fine mese - esordiscono - Non esiste ancora una data certa per la riapertura, ma i lavori ormai sono terminati. Bisognerà solo definire nei prossimi giorni i dettagli dell'inaugurazione e sarà un lavoro di coordinamento tra Anas e Regione Veneto dal momento che, sia l'amministratore delegato della società che il presidente Zaia, sarebbero intenzionati a esserci di persona all'inaugurazione dell'evento. La data ufficiale verrà comunicata nei prossimi giorni ma è possibile che la scadenza di fine giugno possa venire anticipata anche di qualche giorno rispetto all'ultima settimana di giugno, garentendo in questo modo un'inaugurazione imminente». Sembra dunque solo questione di tempo prima che lo storico ponte della Priula possa riaprire al traffico una volta per tutte.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento