Benetton: l'amministratore delegato Marco Patuano lascia Edizione Srl

Decisione destinata a far discutere all'interno dell'azienda trevigiana. «Portato a termine il mandato affidatomi da Gilberto Benetton» il commento dell'ad Patuano

In foto: Marco Patuano (Immagine d'archivio)

Il consiglio di amministrazione di Edizione riunitosi martedì 21 maggio ha preso atto della decisione dell’amministratore delegato, Marco Patuano, di risolvere anticipatamente il rapporto che lo lega a Edizione Srl, restando comunque in carica sino all'assemblea che approverà i risultati di esercizio 2018 (convocata per il 24 giugno).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente e i consiglieri hanno espresso sentiti ringraziamenti all’ad per il lavoro svolto durante gli anni del suo mandato, periodo nel quale ha contribuito in modo determinante al rafforzamento di Edizione e delle sue partecipate, aumentando significativamente l’internazionalizzazione del gruppo e la sua diversificazione. «Dopo circa due anni e mezzo di impegno proficuo e di grande soddisfazione, considero di aver portato a termine il mandato ricevuto da Gilberto Benetton nel gennaio 2017 – afferma Patuano – In questo periodo, in un contesto di piena condivisione strategica, abbiamo investito in modo molto profittevole circa 2,5 miliardi di euro, nel pieno rispetto dei valori fondanti della holding. Ringrazio gli Azionisti, i Consiglieri di Amministrazione, i colleghi e i collaboratori per il percorso fatto insieme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Bimba di due anni uccisa da un tumore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento