Azienda dona 800 bottiglie di tè alla pesca ai senzatetto e ai bimbi dell'oratorio

Gesto meraviglioso, nel giorno di San Valentino, da parte di Nestlé Italia in collaborazione con l'associazione Sogni Onlus. Un piccolo aiuto per i trevigiani più bisognosi

Il bancale con le bottiglie di tè alla pesca per i bisognosi (Foto tratta da Facebook)

Ottocento bottiglie di tè alla pesca nel giorno dedicato alla festa degli innamorati. Nestlé Italia, azienda leader nel settore alimentare, con l'aiuto dell'associazione trevigiana Sogni Onlus, ha effettuato una speciale donazione dedicata ai bambini della parrocchia e i senzatetto del dormitorio di Santa Maria del Sile a Treviso.

L'iniziativa è stata seguita e segnalata dal consigliere comunale Davide Acampora che ha voluto essere presente di persona alla consegna delle donazioni alla Pro Loco di Sant'Angelo. Il suo ringraziamento è andato in primis all'azienda Nestlé per il prezioso contributo nei confronti delle famiglie trevigiane meno abbienti. «Sono gesti che, soprattutto in questi tempi, fanno bene al cuore» ha commentato il consigliere comunale che ha voluto anche sottolineare l'impegno costante, in questo tipo di iniziative, dell'associazione Sogni Onlus, nata a Volpago del Montello circa dodici anni fa con il preciso scopo di realizzare i sogni di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie oncologiche.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma alla locanda Righetto: 28enne trovata senza vita nella sua stanza

  • Indagine sull'ex comandante dei carabinieri di Castelfranco, l'inchiesta si allarga

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Ordina uno spritz con gli amici: muore a 59 anni stroncato da un infarto

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Malore fatale, 50enne trovato morto nella sua roulotte

Torna su
TrevisoToday è in caricamento