Un nuovo defibrillatore per lo stadio di Vittorio Veneto

L'Inner Wheel Club Conegliano-Vittorio Veneto ha fatto un'importante donazione al Comune trevigiano. L'apparecchio sarà installato allo stadio di calcio Paolo Barison

L’Inner Wheel Club Conegliano-Vittorio Veneto ha donato al Comune di Vittorio Veneto un defibrillatore, che sarà installato allo Stadio comunale “Paolo Barison”. Il Club si è fatto carico anche della specifica formazione di alcuni rappresentanti delle associazioni calcistiche presenti allo stadio comunale, tramite l’Associazione “Amici del Cuore” di Conegliano, oltre che di una serata gratuita di formazione sulle “Manovre salvavita”, rivolta alle associazioni sportive, che si terrà ai primi di maggio in Biblioteca a Vittorio Veneto.

La consegna ufficiale del defibrillatore avverrà in Municipio giovedì 28 marzo alle ore 15.00, alla presenza dell’Amministrazione comunale, della Presidente dell’Inner Wheel Club Conegliano-Vittorio Veneto, Daniela Donati, del cardiologo Giulio Piccoli che illustrerà il funzionamento del dispositivo, e dei presidenti delle società calcistiche Vittorio Falmec S.M. Colle e Calcio Femminile Permac Vittorio Veneto. Con l’installazione di un defibrillatore allo stadio comunale si completa il progetto di prevenzione avviato nel 2015 dall’amministrazione comunale, che ha dotato di un defibrillatore tutti gli impianti sportivi comunali. Con la prossima installazione in Piazza del Popolo e in Piazza Minucci di due defibrillatori esterni, anche due luoghi della città interessati da manifestazioni pubbliche saranno dotati di un dispositivo fondamentale per aumentare le possibilità di sopravvivenza in caso di arresto cardiocircolatorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento