Torna a Farra di Soligo, in cima al colle San Gallo, “Dalla Cima al Fondo”

L’evento, a cui tutta la cittadinanza è invitata, si svolgerà dalle 19.30 alle 24 con l’accesso al sito esclusivamente tramite i bus navetta in partenza dagli impianti sportivi, area festeggiamenti di Soligo

Il meraviglioso scenario della manifestazione

Ritorna l’appuntamento Calici di Stelle a Farra di Soligo nelle serate dell’ 1-2-3 agosto prossimi con la manifestazione denominata “Dalla Cima al Fondo”. Numerose le novità che l’Amministrazione Comunale di Farra di Soligo promotrice dell’evento, e l’associazione Vivi le Rive, che ne cura l’organizzazione, hanno voluto inserire, forti della quinta edizione e del recente riconoscimento a Patrimonio dell’Umanità. La prima, l’inaugurazione della manifestazione, che si terrà giovedì 1 Agosto alle 19.30 in cima al Colle di San Gallo a Soligo, sede della manifestazione, a cui sono state invitate tutte le Amministrazioni dei Comuni dell’Area DOCG, e che vedrà tra gli altri la partecipazione del Prefetto di Treviso e del Direttore dell’Associazione Nazionale Città del Vino Paolo Benvenuti.

Soddisfatti il sindaco Mattia Perencin e l’assessore al Turismo Silvia Spadetto per questo primo traguardo raggiunto: «Siamo partiti in sordina 5 anni fa e non ci saremmo mai aspettati in così poco tempo che questo evento raggiungesse una qualità di pubblico così elevata sia per presenze, anche da fuori Provincia, che per interesse. Ringrazio l’Associazione Vivi Le Rive per il prezioso lavoro che svolge e per l’intuito avuto nel decidere di promuovere particolarmente il Vino col Fondo, vero protagonista di questo evento. Grazie anche a tutti i volontari che coordinati dall’associazione garantiscono la riuscita della manifestazione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Quest’anno si amplia anche l’offerta enogastronomica -continua il Presidente di “ Vivi Le Rive” Luca De Rosso- Siamo riusciti a coinvolgere 38 diverse cantine che abbiamo suddiviso nelle 3 serate con richieste di partecipazione in netto aumento. Sempre con l’obiettivo di innovare e migliorare l’offerta per i visitatori ogni serata avrà delle novità culinarie anche con piatti a base di pesce, in aggiunta al già consolidato format degli anni precedenti». L’evento, a cui tutta la cittadinanza è invitata, si svolgerà in cima al Colle di san Gallo dalle 19.30 alle 24 con l’accesso al sito esclusivamente tramite i bus navetta in partenza dagli impianti sportivi – Area Festeggiamenti di Soligo. In caso di maltempo l’inaugurazione si terrà presso l’Auditorium “Santo Stefano” a Farra di Soligo, mentre la manifestazione potrebbe subire delle variazioni. Ulteriori informazioni riguardo gli aspetti organizzativi e l’offerta si possono trovare sul sito dell’associazione www.vivilerive.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

  • Scivola e batte la testa dopo un volo di 13 metri: muore a 21 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento