Un nuovo hotel all'Appiani, Federalberghi: «Non ce n'è bisogno»

Giovanni Cher, presidente di Federalberghi, commenta con parole dure la proposta di un nuovo albergo nell'area Appiani di Treviso. «Sarebbe meglio sistemare gli hotel già esistenti»

«Siamo contrari- afferma il presidente di Federalberghi Treviso Giovanni Cher- ad un nuovo albergo all’Appiani. I 165 alberghi della provincia (di cui 16 nel comune di Treviso) coprono totalmente le richieste ed hanno un’occupazione media di camere che non supera il 50%, dove vogliamo andare a finire? Sotto al 50%? Contiamo pure tutto l’extraricettivo che in provincia conta 461 residenze turistiche cui si aggiunge tutta la concorrenza sleale del sommerso. Diciamo no a nuovi alberghi e si piuttosto al rinnovamento di quelli esistenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

  • Cronotachigrafo "truccato" e mezzo sovraccarico: camionista stangato

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento