Fiera 4 passi: Romano Prodi inaugurerà la quattordicesima edizione

Iniziato il conto alla rovescia per l'evento divenuto negli anni un appuntamento irrinunciabile per tutti gli amanti dell'ambiente e del vivere sano. Si inizierà il 17 maggio

In foto: Romano Prodi

Tre giorni per approfondire un tema fondamentale e di grande attualità attraverso incontri, convegni spettacoli e un ricco programma culturale nel tipico stile che contraddistingue Fiera4passi.

Nella XIV edizione si parlerà di economia circolare intesa come un continuo ciclo di sviluppo positivo che preservi e valorizzi il capitale naturale, ottimizzi i rendimenti delle risorse e riduca al minimo i rischi di sistema gestendo azioni finite e flussi rinnovabili. A lanciare e approfondire il tema di quest’anno, sarà l’ex premier e noto docente universitario di Economia e politica industriale all’Università di Bologna, Romano Prodi, che offrirà ai presenti una lectio magistralis sulle principali funzioni dell’Unione Europea e sul ruolo centrale che, da sempre, gioca per ridare eguaglianza e ridefinizione di regole efficaci all’economia e alla finanza. A una settimana dalle elezioni europee, l’intervento del professor Prodi sarà l’occasione per approfondire e comprendere appieno il sistema europeo e il senso profondo di questa istituzione. 

«I principi su cui si basa l’economia circolare sono gli stessi che da 14 anni cerchiamo di trasmettere in Fiera4passi” afferma Alessandro Franceschini direttore organizzatore di Fiera e Vice Presidente nazionale di Altromercato “Ci è sembrato quindi naturale dedicare tre giorni alla divulgazione e approfondimento di questo tema attraverso ospiti di grande rilevanza, tra i quali il professor Romano Prodi, che avremo l’opportunità di ascoltare nella giornata di apertura. Tra le principali novità dell’edizione 2019 la formula che vede concentrata la Fiera in un unico weekend, esteso a tre giornate, da venerdì 17 a sabato 19 maggio. Tre grandi appuntamenti, alle 18 di ogni giornata, con ospiti nazionali e internazionali, che si confronteranno sulle tematiche dell’economia circolare declinata sotto varie prospettive. Il ricco programma della fiera di quest'anno sarà organizzato in collaborazione con molte realtà della Cultura e dell'economia solidale trevigiane e nazionali. L'incontro con Romano Prodi Sara per esempio organizzato in collaborazione con l'associazione "Pensare il Presente" di Treviso e farà parte del programma del festival filosofico del 2019. Molte altre le novità che, con l’avvicinarsi della manifestazione, saranno svelate. Fiera4passi ha da sempre cercato di creare possibili sinergie tra le pratiche di equità sociale e sostenibilità ambientale. Per questo il tema dell’Economia Circolare sarà anche esteso al coinvolgimento della società civile, dell’associazionismo, del volontariato (da qui l’allargamento del tema a “circoli e comunità”) come motori possibili di un cambio di paradigma economico che metta al centro la relazione tra cittadini e realtà produttive, istituzioni, organizzazioni del Terzo Settore. In questo senso, in Fiera, verrà presentata un’economia che cerchi di ricostruire “il capitale, che esso sia finanziario, produttivo, umano, sociale o naturale”. In tale prospettiva si cercherà di perlustrare i legami tra Economia Circolare ed esempi virtuosi di impegno civile e di economia solidale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

  • Incendio alla "Carosello" di Castelfranco: capannone devastato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento