Fiera 4 Passi, primo forum su alternanza scuola-lavoro

Sabato 19 maggio Fiera4passi organizza il “Primo Forum ASL solidale e sostenibile”, in collaborazione con la Camera di Commercio Treviso Belluno, per approfondire il tema dell’Alternanza Scuola Lavoro attraverso due convegni

TREVISO A Fiera4passi 2018 si parla di giovani e con i giovani. Tema della XIII edizione è infatti “Generazioni in viaggio”: idee passioni e obiettivi per costruire, credere e desiderare l’economia del futuro fondata sull’innovazione, la progettualità, il rispetto delle risorse ambientali e il potenziamento delle conquiste sociali attraverso le aspettative e il coinvolgimento delle nuove generazioni. In un momento storico in cui il dibattito sul tema del futuro del lavoro giovanile si è esteso fino a toccare la sensibilità di un gran numero di cittadini, Sabato 19 maggio Fiera4passi organizza il “Primo Forum ASL solidale e sostenibile”, in collaborazione con la Camera di Commercio Treviso Belluno, per approfondire il tema dell’Alternanza Scuola Lavoro attraverso due convegni.

Da sottolineare che sono oltre 40 gli studenti provenienti dagli istituti superiori della provincia di Treviso, impegnati in alternanza scuola lavoro con la cooperativa Pace e Sviluppo e, in particolare, in Fiera4passi. Il primo convegno, “ASL si racconta”, è rivolto a 150 ragazzi del secondo e terzo anno delle scuole superiori per conoscere meglio cosa sia  l’ASL e per ascoltare delle testimonianze dirette, utili ad analizzare il valore aggiunto di queste esperienza per il futuro scolastico e lavorativo. In questo spazio relatori saranno proprio gli studenti con tre testimonianze chiave per raccontare la loro “alternanza sostenibile”. Le studentesse dell’Istituto “F.Besta” racconteranno una ricerca sul tema dell’economia circolare,  con un focus particolare sullo spreco alimentare e sul consumo dell’acqua, e con e azioni specifiche di Caritas nel supporto a persone senza dimora o che usufruiscono della mensa dei poveri. Parte della loro ricerca si è concentrata anche sul riciclo dei rifiuti e sull’attività del Consorzio Contarina. 

Una studentessa dell’Isiss Casagrande di Pieve di Soligo parlerà del suo periodo di alternanza vissuto presso la Latteria Perenzin, di Conegliano, con produzioni biologiche e filiera corta ed etica. Infine i ragazzi dell’IS Riccati, presenteranno la loro “Cooperativa Scolastica TrevisoLive”, esperienza di avvio di una realtà cooperativa all’interno della scuola stessa. Sempre al mattino, testimonianze da Rosarno, terra di caporalato, l’intervento di Arduino Salatin, Preside IUSVE, sui diritti/doveri dello studente in alternanza e di Massimiliano Ventimiglia, founder di “Onde Alte” una società Benefit che propone progetti che siano in grado di generare impatto sociale reale, positivo e misurabile per la collettività.

Il secondo convegno, “ASL seminario”,  sarà un workshop realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Treviso e Belluno, dedicato a insegnanti, referenti scolastici, associazioni di categoria, tutor ASL interni ed esterni, per confrontarsi in merito alle esperienze in atto e ai possibili strumenti di supporto all’ASL.
Presente anche la Regione Veneto, per portare le esperienze già in atto per una buona alternanza, la Fondazione Nordest con una specifica ricerca sugli effetti e le ricadute delle esperienze di alternanza. Per una buona alternanza è importante ci sia orientamento, consapevolezza e la preparazione delle scuole a una svolta culturale. Docenti e presidi, ma anche tutor aziendali, devono comprendere in che modo si possa sfruttare al meglio questo strumento. 

E’ inoltre importante valorizzare il ruolo sociale dell'impresa, formando i ragazzi alla cultura del lavoro e  alla  responsabilità sociale, e continuare a creare un  ponte fra scuola e impresa. Un altro elemento sul quale il seminario del pomeriggio si focalizzerà sono i metodi di valutazione dei risultati, che possono così diventare una parte fondamentale del curriculum di un giovane che si appresta a fare il suo ingresso nel mondo del lavoro. "Un’economia più solidale e sostenibile è possibile solo se coinvolgiamo le nuove generazioni, anche attraverso questo nuovo strumento dell’alternanza scuola lavoro – sostiene Alessandro Franceschini coordinatore della Fiera - Dobbiamo lasciarci ispirare da loro, farci contaminare dalle loro idee, trasmettendo a nostra volta i valori e il senso profondo che ispirano da anni la nostra Fiera e il nostro agire in Cooperativa. Sono 15 anni che, anche grazie a Fiera4passi, raccontiamo le molte buone prassi che quotidianamente possiamo mettere in pratica per migliorare la qualità della vita, l’etica nel lavoro e nel consumo e il rispetto dell’ambiente in cui viviamo."

PROGRAMMA CULTURALE secondo weekend 19/20 Maggio

Per il weekend di sabato 19 e domenica 20 maggio saranno numerosi gli appuntamenti con laboratori e spettacoli per tutti: 

SABATO 19 MAGGIO

Ore 11.00 e 17.00 Tè e infusi per l’estate: Incontro di approfondimento con l’erboristeria

Dalle 15.00 alle 19.00 Band Sala Prove LARSEN: per tutto il pomeriggio la musica attraverso 5 band, sarà protagonista.

Ore 15.30 e 17.30 VIAGGIO A BOLLOPOLI – con PASTROCCIODIBOLLE : magiche bolle, piccole e moltissime oppure grandi dalle forme fantastiche. 

Ore 15.30 e 17.30 Laboratorio al profumo di lavanda.

Ore 16.30 e 18.30 Alla scoperta della qualità delle acque della Storga osservando la sua vita acquatica! Con Forum Ambientale del Comune di Treviso.

Ore 20.30 e 21.40 SCINTILLE IN STRADA con PYROETNICO Non sarà il solito spettacolo di fuoco Acrobazie, effetti pirotecnici, coinvolgimento del pubblico e ritmo swing rendono “Scintille In Strada” uno spettacolo innovativo e frizzante .

 domenica 20 MAGGIO

Ore 10.00-13.00 LUDOBUSSOLA escono giochi e giocattoli che sono messi a disposizione di tutti (bambini e adulti) che possono utilizzarli liberamente per tutto il tempo che vogliono.

Ore 10.00 IL BOSCO SOTTO CASA con ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E FORESTALI, una passeggiata naturalistica per riconoscere le aree di rimboschimento, i campi chiusi, le risorgive della Storga, lo stagno artificiale e canneto, siepi perimetrali… un ambiente naturale di boschetti ripariali e polle.

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00 CAPOEIRA/ BATUCADA con RUEDA DEL SOL –Durante la Fiera la “Rueda del Sol” si esibirà lungo le vie riproponendo le origini di quest’ arte marziale. Attraverso un accompagnamento musicale dal ritmo lento o veloce  simulano combattimenti, danze e cerimonie trasportandovi nella cultura brasiliana. Itinerante

Ore 11.00 CREIAMO IL NOSTRO PICA-GELATO con i Picatabari

ore 11.30 VIAGGIO A BOLLOPOLI – con PASTROCCIODIBOLLE creerà una scenografia di magiche bolle, piccole e moltissime oppure grandi dalle forme fantastiche. Questa animazione crea un’atmosfera giocosa per grandi e piccini.

Ore 15.30 GIANLUCA MOSOLE suona con i suoi giovani allievi…Al primo impatto questo chitarrista incuriosisce per una caratteristica più unica che rara: suona la chitarra da mancino senza girare le corde…con i suoi ragazzi darà vita ad un pomeriggio intergenerazionale. Con ARTFACE

ore 16.00 L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI con PIZZICAMÌ PIZZICAMÈ di Nervesa. Dal romanzo per ragazzi che promuove l’amore per la natura in tutte le sue forme, anche quelle più modeste, che iniziano da un piccolo seme. Lettura animata per ragazzi e adulti

ore 17.00 BRUCHI E FARFALLE con LA BOTTEGA DEI SOGNI di Spresiano. Storie per accogliere la primavera. Lettura animata per bambini dai 4 anni

ore 17.00 IN VIAGGIO TRA LE STORIE con IL SIMPOSIO di Ponzano Veneto. Assaggi di racconti e poesie. Lettura animata per adulti

ore 18.00 RACCONTARSI IN FIERA con LIBRINTESTA di Villorba. Persone e storie che incontriamo tutti i giorni. Lettura animata per adulti

Ore 19.30 HOSTRESS con CIKALE COMIC VOCAL TRIO regia di Rita Pelusio La loro missione è rendere il Vostro viaggio piacevole e, soprattutto…musicale attraverso uno spettacolo eclettico. Itinerante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento