Fornaia trevigiana uccisa dalla leucemia a soli 32 anni

Daniela Dall'Anese ha perso nelle scorse ore la sua battaglia contro un male incurabile. Era sposata e lavorava nel forno di famiglia. Sotto shock la comunità di Osigo. Martedì i funerali

Daniela Dall'Anese

Un'altra giovanissima vita stroncata troppo presto da una malattia incurabile. Daniela Dall'Anese, impiegata nel panificio della famiglia Azzalini a Fregona, ha perso la vita a soli 32 anni per una grave forma di leucemia che non le ha lasciato scampo.

Una notizia che ha comprensibilmente sconvolto la piccola comunità di Osigo dove Daniela era molto conosciuta per la sua grande disponibilità e per il lavoro nel forno di proprietà della famiglia del marito Riccardo.  La scoperta della malattia era avvenuta nel 2017 ma da allora Daniela non aveva mai perso la speranza sottoponendosi a numerose cure contro la leucemia in diversi ospedali della provincia di Treviso. Sabato 26 gennaio il suo cuore ha smesso di battere. Oltre all'amato marito Riccardo, che le è sempre stato vicino durante la malattia, Daniela lascia i genitori Paolo e Renata, i suoceri Fiorenzo e Silva e la sorella Patrizia. I funerali saranno celebrati martedì 29 gennaio nella chiesa parrocchiale di Osigo dove la 32enne verrà sepolta nel paese che l'aveva vista crescere e in cui aveva tutti gli affetti più cari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento