Ladri rubano nella notte tute e attrezzature da sci: bottino da 100 mila euro

I malviventi sono entrati in azione nel magazzino della ditta Iawo di Vallà, a Riese Pio X. Sparite le tute con i nomi degli atleti e attrezzature professionali di altissimo valore

Hanno aspettato il buio della notte tra domenica 10 e lunedì 11 marzo, poi sono entrati in azione. Nel mirino dei ladri, questa volta, è finita l'azienda di sportswear Iawo, una delle ditte leader nel settore dell'abbigliamento sportivo in provincia di Treviso.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", i ladri si sarebbero introdotti da una delle finestre degli uffici per poi distruggere a colpi di martello la centralina del sistema d'allarme. Liberi di agire indisturbati si sono subito diretti verso il magazzino dell'azienda mettendolo a soqquadro e rubando tute da sci, giacconi e pantaloni imbottiti che l'azienda si preparava a lanciare sul mercato in vista della prossima stagione invernale. Novità tecniche assolute e molto attese con già pronti i nomi delle squadre e degli sponsor che avrebbero dovuto prendere parte ad alcune tra le più importanti competizioni internazionali di sci. Ad arricchire il bottino dei banditi anche una decina di computer utilizzati dalla ditta trevigiana per realizzare le grafiche dei vestiti e tenere la contabilità. I ladri non hanno risparmiato nemmeno le monetine dei distributori automatici. In totale il bottino trafugato ammonterebbe a oltre 100 mila euro. Un colpo durissimo per l'azienda trevigiana che, nel gennaio del 2015, era già finita nel mirino dei ladri che si erano portati via capi tecnici per il ciclismo per un valore complessivo di 50 mila euro. Sul posto sono intervenuti gli uomini delle forze dell'ordine per avviare le indagini su questo ennesimo furto in azienda nella provincia di Treviso.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento