Giornata mondiale vittime della strada: il municipio si tinge di rosso

Dopo la Giornata mondiale del tumore al pancreas, nel fine settimana il municipio di Montebelluna si tingerà di rosso per ricordare tutte le persone morte in incidenti stradali

In occasione della Giornata mondiale dedicata alle vittime della strada in programma per domenica 18 novembre, il Comune di Montebelluna ha deciso di aderire all’iniziativa illuminando il municipio di rosso.

L’amministrazione comunale ha accolto l’invito dell’Associazione Italiana familiari e vittime della strada per cui sia sabato 18 che domenica 19 dall’imbrunire all’alba la sede del municipio in piazza Dall’Armi si colorerà di rosso. L’iniziativa si estende anche alla popolazione che è invitata nella serata di domenica a tenere accesa una candela sulla finestra di casa per dare simbolicamente luce alla strage stradale. Giovedì sera, invece, il municipio si è tinto di viola per rispondere all’iniziativa - promossa dall’Associazione Nastro Viola con la collaborazione di Fondazione Nadia Valsecchi Onlus, Associazione Oltre la Ricerca e Associazione My Everest Onlus - “Facciamo luce sul tumore al pancreas” che ha l’obiettivo di sensibilizzare rispetto adi una patologia che in Italia ogni anno colpisce oltre tredicimila persone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Morto a scuola a 14 anni: la madre ricoverata in ospedale per un malore

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Gita a Venezia con la scuola, mezza classe non scende dal treno di ritorno

  • Incidente mortale mentre sta andando a lavoro, muore padre di due bimbe

Torna su
TrevisoToday è in caricamento