Imoco Volley, rientro trionfale dalla Cina: bagno di folla in aeroporto

Le Pantere di Conegliano sono atterrate a Venezia nel tardo pomeriggio di lunedì 9 dicembre. Ad accoglierle una folla di familiari e tifosi oltre che ai vertici del Gruppo Save

Accoglienza trionfale per l’Imoco Volley Conegliano all'aeroporto Marco Polo di Venezia. La squadra diventata campione del Mondo è rientrata oggi da Shaoxin, in Cina, con volo Austrian Airlines atterrato alle 18.25, proveniente da Vienna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Agli arrivi una folla di amici, familiari e tifosi. Tutti in festa per le Pantere gialloblu che hanno conquistano la medaglia d'oro grazie al successo in finale contro l'Eczacibasi Istanbul, restituendo il titolo iridato all'Italia dopo 27 anni. A consegnare un omaggio dell'aeroporto, un aereo in vetro, nelle mani della capitana dell'Imoco Volley Joanna Wołosz, l'amministratore Delegato del Gruppo Save Monica Scarpa che si è complimentata con le atlete e tutto lo staff per l'importante traguardo sportivo. Enrico Marchi, presidente del Gruppo Save e coneglianese doc ha voluto mandare il suo personale saluto a tutta la squadra: «Tantissimi complimenti per il risultato raggiunto e, da coneglianese, per aver portato la nostra città sulla vetta del Mondo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, ecco tutti i check-point per la consegna delle mascherine della Regione

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Coronavirus, ecco l'elenco di tutte quelle attività che restano aperte post Decreto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento