Mogliano Veneto apre il suo primo spazio dedicato alle famiglie

Un punto di confronto e aiuto per le famiglie, presso il Centro Comunitario Don Giorgio in via Ronzinella. Giovedì l'inaugurazione ufficiale alla presenza del sindaco Carola Arena

MOGLIANO VENETO E' stato inaugurato oggi il nuovo Spazio Famiglie avviato dall’amministrazione comunale e gestito in collaborazione con la cooperativa La Esse di Treviso e che ha ricevuto un finanziamento da parte della Regione Veneto di circa diecimila euro.

Aperto ogni giovedì dalle ore 15 alle 18 presso il Centro comunitario Don Giorgio di via Ronzinella, con la possibilità di concordare un appuntamento in un orario diverso contattando direttamente il servizio,  offrirà contesti di incontro, conoscenza e collaborazione, a partire dai bisogni dei cittadini, promuoverà l’aggregazione formale e informale, per rispondere ai problemi sentiti valorizzando le capacità delle famiglie stesse. “Vogliamo aiutare le famiglie, il nucleo base della nostra comunità, nel loro percorso di crescita, valorizzarne le potenzialità favorendo la costruzione ed il rafforzamento di legami con una logica di promozione ed integrazione, creando un luogo delle famiglie e per le famiglie dove potersi rivolgere e trovare confronto ed aiuto con specifiche professionalità in sinergia con le diverse realtà presenti nel territorio” ha dichiarato il sindaco di Mogliano Carola Arena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio è stato inaugurato con un evento tutto dedicato alle famiglie. Un’occasione per conoscere lo spazio e le opportunità che offre, ma anche un pomeriggio di divertimento per adulti e bambini, grazie anche allo spettacolo di magia del mago Lenard, non un prestigiatore e non un attore, ma un prestigiattore della compagnia Teatro Arte Magica, che ha incantato il pubblico con uno show tra musica, coriandoli, piume, tortorelle e sorpresa finale. “Attivato per condividere esperienze, informazioni e idee, trovare orientamento rispetto ai servizi e alle opportunità che offre il territorio, con il supporto di un’educatrice, il servizio aiuta le famiglie anche attraverso l’organizzazione di laboratori tematici con i quali saranno accompagnate in un percorso di autonomia e di gestione consapevole”, ha afferma Giulia Cavalletto, coordinatrice del progetto per la cooperativa La Esse. “Daremo spazio anche alle idee ed alle proposte che verranno dalle stesse famiglie, perché con loro vogliamo costruire un servizio di promozione del benessere, di aggregazione e di solidarietà”, ha affermato Tiziana Baù, assessore moglianese alle politiche sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento