Bracconaggio e caccia illecita: a Treviso un incontro per capire come contrastarli

Sabato 14 settembre in via Cornarotta incontro con l’Enpa Treviso e il consigliere regionale Andrea Zanoni per capire in che modo contrastare i fenomeni venatori in Veneto

«La Regione continua a fregarsene del numero crescente di incidenti di caccia e degli atti di bracconaggio, così come delle preoccupazioni dell’Ispra». A dirlo è Andrea Zanoni, consigliere regionale del Partito Democratico che sabato parteciperà alla conferenza stampa organizzata a Treviso dalle Guardie zoofile dell’Enpa alla vigilia dell’apertura della stagione venatoria, in cui saranno illustrate le nuove tecnologie a disposizione, dalle fototrappole con trasmissione a distanza e droni telecomandati con telecamera a bordo, per contrastare bracconaggio e caccia illecita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ho appena depositato un’interrogazione ricordando i numerosi incidenti dello scorso anno ed evidenziando come la Giunta Zaia, al di là delle promesse, non faccia abbastanza sul versante della prevenzione e dei controlli, considerando che il Veneto è una delle Regioni dove il fenomeno del bracconaggio è più diffuso. Il calendario venatorio di quest’anno, inoltre, è uno schiaffo all’Ispra (Istituto superiore per la ricerca e protezione ambientale) del cui parere non tiene minimamente conto. Ci sono una serie di palesi violazioni dei principi di tutela della fauna selvatica, sanciti dalle Direttive comunitarie e dalle leggi statali oltre che da appositi piani nazionali di gestione. Ma non solo: è consentita la caccia a specie minacciate come la Pavoncella e il Moriglione, nonostante la richiesta di bloccarla, fatta dalla Commissione Europea». L’incontro è un programma sabato 14 settembre alle 11.30 presso le ex Scuderie di Palazzo Bomben Caotorta, in via Cornarotta 7 a Treviso. Parteciperanno, oltre al consigliere Zanoni, Renzo Rizzi (Ispettore regionale delle Guardie zoofile Enpa) ed Enrico Tommasella – Capo nucleo delle Guardie zoofile Enpa della provincia di Treviso)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento