Ischemia fatale: negoziante perde la vita a 50 anni

Mirco Orsato, titolare del negozio di alimentari Frutti&Prosciutti, non si è più ripreso dal malore che l'aveva colpito mandandolo in coma. Lascia moglie e due figli, venerdì i funerali

In foto: Mirco Orsato (Immagine tratta da Facebook)

Si è spento in ospedale il sorriso di Mirco Orsato, negoziante di soli 50 anni stroncato da un'ischemia che non gli ha lasciato alcuna via di scampo. Sposato e padre di due figli, Orsato era titolare del negozio di alimentari Frutti&Prosciutti a Cornuda.

In molti lo conoscevano anche a Pederobba visto che il cinquantenne viveva con la famiglia nella frazione di Covolo. Sempre disponibile e molto gentile con tutti, Orsato faceva parte dei volontari del gruppo parrocchiale Noi di Covolo. Nei giorni scorsi un malore improvviso l'aveva fatto finire in coma. Disperata la corsa in ospedale nella speranza di poterlo salvare. Purtroppo però l'ischemia aveva provocato danni irreversibili e, nelle scorse ore, il suo cuore ha smesso di battere. Tantissimi i messaggi di cordoglio e vicinanza arrivati alla famiglia in questa ore. I funerali di Mirco Orsato saranno celebrati venerdì 26 aprile nella chiesa di Covolo alle ore 16.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reclutava martiri per la jihad, espulso 19enne: viveva a Breda

  • Cronaca

    Freddo e impassibile, Padovan resta in silenzio davanti al giudice

  • Attualità

    Gare di motocross sul cimitero di guerra, depositata una denuncia in Procura

  • Attualità

    "Giro nel Giro": in bici da Treviso a Maser sulle strade del Giro d'Italia

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Lite in giardino, pensionato uccide il genero con una fucilata in faccia

  • Il Giro d'Italia arriva a Treviso: scuole chiuse in città

  • Suicida un ragazzo di 35 anni: troppo grave il peso della crisi depressiva che stava vivendo

  • Accusato di aver stuprato una 15enne in discoteca, una foto lo scagiona

  • Nessun giovane vuole il lavoro, la piscina assume un pensionato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento