A Susegana riapre il "Garden": tra gli anni '80 e '90 era stato il paradiso della disco music

Il locale storico di Ponte della Priula, per decenni centro della movida trevigiana, è in fase di ristrutturazione e dovrebbe poi essere adibito ad attività di ristorazione

L'esterno del locale nel 2016 (foto Facebook "I luoghi dell'abbandono")

Dopo decenni di totale abbandono e degrado, finalmente vede la luce il nuovo progetto di recupero dell'area dell'ex discoteca Garden (o Lime per i più giovani) nei pressi della Pontebbana a Ponte della Priula. Simbolo storico della 'movida' trevigiana tra gli anni '80 e '90, aveva aperto i battenti negli anni '60 come una delle più importanti balere del territorio. Il boom era poi arrivato grazie alla disco music che aveva portato nella struttura molteplici concerti e revival ancora oggi rimasti nei cuori dei "discotecari" dell'epoca. Con l'arrivo del nuovo secolo, però, la struttura è entrata in un repentino e continuo stato di abbandono e degrado, tanto da diventare vittima di atti di vandalismo, skate park abusivo e dormitorio per clochard dopo la chiusura definitiva del 2007. Più volte si è tentato il recupero dell'area negli ultimi anni, ma la crisi economica che ha colpito il Paese a più riprese ha sempre impedito di iniziare i lavori, almeno fino all'inizio di quest'anno quando, grazie al Gruppo Grigolin, a marzo 2018 è stata prima demolita la parte posteriore del locale per poi passare alla ristrutturazione di quanto rimasto. Come riporta "la Tribuna", l'obiettivo non è però quello di aprire una nuova discoteca, ma bensì di riqualificare l'intera zona con un punto dedicato alla ristorazione, magari una pizzeria/ristorante da oltre 300 posti. Al momento però non ci sarebbe ancora qualcuno pronto ad assumersi la responsabilità di rilanciare la zona con un nuovo locale, ma una volta terminati i lavori, vista anche la posizione strategica della struttura, non è difficile pensare che saranno diverse le richieste per prendere in gestione l'intero stabile e farlo fruttare dal punto di vista economico. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento