Lavori fatti male in via Erizzo, il Comune chiede di rifarli

A Montebelluna l'amministrazione comunale aveva incaricato una ditta esterna di mettere in sicurezza i tombini di via Erizzo. Il lavoro però sarà tutto da rifare nei prossimi giorni

Foto di Giulio Guarini

Il Comune di Montebelluna ha reso noto che nella giornata di giovedì 16 novembre sono stati eseguiti da una ditta esterna i lavori in via Erizzo, necessari per contrastare l’usura dei tombini che avevano reso la strada dissestata e poco sicura.

Un lavoro che, però, ha avuto un risultato, purtroppo, non felice per quanto riguarda l’asfaltatura, perché a lavori conclusi sono emersi degli avvallamenti sulla pavimentazione in asfalto tali da non risolvere le problematiche di sicurezza evidenziate. Il Comune ha quindi provveduto a richiedere alla ditta esterna già nella giornata di venerdì 16 novembre il rifacimento dei lavori che avverranno entro lunedì 19 novembre.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

Torna su
TrevisoToday è in caricamento