Sardine e ambientalisti in piazza, i giovani invadono Treviso per due giorni

Venerdì 29 e sabato 30 novembre le due manifestazioni del movimento "Fridays for future" e delle Sardine trevigiane intenzionate a radunare in centro ben seimila persone

Treviso blindata nel fine settimana per due manifestazioni destinate a far discutere: venerdì mattina, 29 novembre, i giovani del movimento "Fridays for future" torneranno in centro a manifestare per la difesa del clima. Sabato, invece, sarà il giorno del primo raduno delle sardine trevigiane che, dopo l'exploit sui social e nelle piazze di tutta Italia, sono intenzionate a radunare a Treviso seimila persone.

Andiamo con ordine: venerdì 29 novembre i giovani ambientalisti trevigiani, quasi tutti studenti delle scuole della Marca, promettono un vero "black friday" per la città: la speranza è quella di raccogliere il maggior numero possibile di adesioni per invadere pacificamente il centro di Treviso e farsi sentire a gran voce dal Comune e dai cittadini in modo che tutti prendano coscenza dell'importanza dell'emergenza climatica. Gli orari della manifestazione andranno dalle 8 di mattina a mezzogiorno. La manifestazione di alcune settimane fa aveva radunato 5mila giovani in città. La speranza degli organizzatori è che domani il numero di partecipanti possa aumentare ancora di più.

Discorso diverso per le Sardine trevigiane, il movimento nato sui social poche settimane fa per schierarsi apertamente contro la Lega e il suo leader Matteo Salvini. Il movimento di Treviso ha raccolto in pochi giorni 8mila "Mi Piace" su Facebook. Un entusiasmo che ha spinto gli amministratori del gruppo a organizzare la prima protesta organizzata delle Sardine nel capoluogo di Marca, roccaforte leghista per antonomasia. La manifestazione, che ha già raccolto centinaia di adesioni su Facebook, si svolgerà sabato 30 novembre a partire dalle ore 18.30 in Piazza Borsa. Un weekend che promette polemiche a non finire in città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento