Arriva Mattarella: cestini anti-terrorismo in città

Il Comune di Vittorio Veneto ha annunciato le prime misure di sicurezza in vista dell'arrivo del capo dello Stato. Interrotta anche la raccolta dei rifiuti fino alle ore 18 di giovedì

In foto: il presidente Sergio Mattarella

Stop ai cestini stradali per la raccolta rifiuti a Vittorio Veneto in occasione dell’arrivo del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. A pochi giorni dal 25 Aprile il Comune ha deciso di mettere in sicurezza gli attuali contenitori presenti nelle vie del centro interessate dal passaggio del Capo dello Stato, con la conseguente installazione di cestini anti-terrorismo.

Sarà inoltre vietata l’esposizione di qualsiasi sacchetto e/o bidone per la raccolta porta a porta dei rifiuti urbani, dalle ore 12 del 24 aprile alle ore 18 del giorno 25 aprile nelle strade del corteo e nelle vie attigue interessate dal tragitto del presidente. Al fine di mantenere pulita e in sicurezza la città, Savno metterà in campo uomini e mezzi già a partire dalle prossime ore, ma sarà assolutamente fondamentale la fattiva collaborazione di cittadini e commercianti affinché vengano rispettate le disposizioni fornite dagli enti istituzionali.

Per maggiori informazioni contattare l’ecosportello di Vittorio Veneto mercoledì dalle ore 14 alle 18 al numero 0438/556276 oppure l’Ufficio Tecnico di Savno al numero 0438/1711001.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento