Malattia rara e incurabile: mamma trevigiana muore a soli 55 anni

Milva Musacchio, sposata e con un figlio, ha perso la sua battaglia contro una rara malattia. Era figlia dell'ex consigliere comunale Raffaele Musacchio. I funerali venerdì a Oderzo

In foto: Milva Musacchio

Un altro splendido sorriso di una mamma trevigiana si è spento troppo presto. Nelle scorse ore Milva Musacchio è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari a soli 55 anni d'età. Ad ucciderla una malattia rara e incurabile contro cui stava lottando da un paio d'anni.

Un lutto che ha lasciato senza parole la comunità di Oderzo, dove molte persone conoscevano Milva in quanto figlia di Raffaele Musacchio, ex consigliere comunale e funzionario dell'ufficio di collocamento. Dopo il diploma in ragioneria, aveva lavorato nello studio del commercialista Filipozzi mentre, in tempi più recenti, aveva trovato lavoro in una ditta di Negrisia. Solare e sempre disponibile ad aiutare il prossimo, Milva si era sposata con Maurizio Rocco e la coppia aveva avuto un figlio, Mattia, oggi iscritto all'università. Amata da tutti quelli che l'avevano conosciuta per il suo inconfondibile sorriso, Milva non è riuscita a vincere la sua lotta contro una malattia rara e invalidante che non le ha lasciato alcuna via di scampo. I funerali saranno celebrati venerdì 25 gennaio, alle ore 15, nel duomo di Oderzo. Oltre al marito Maurizio e al figlio Nicola, Milva lascia il fratello Nicola, le cognate Renata, Nadia con Emilio e i parenti tutti. Per volere dei familiari le offerte che saranno raccolte durante il funerale saranno devolute in beneficenza all'associazione Save the children.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento