Addio a Luciano Moro, storico sindaco di Cimadolmo

Aveva 88 anni di cui venti trascorsi come primo cittadino del comune trevigiano. Era stato nominato Cavaliere della Repubblica. I funerali si terranno lunedì pomeriggio alle 15

Foto de La Tribuna di Treviso

CIMADOLMO Il mondo della politica trevigiana perde uno dei sindaci che hanno fatto la storia del Comune di Cimadolmo. Nelle scorse ore, all'età di 88 anni, se n'è andato Luciano Moro, sindaco del paese dal 1970 al 1990.

Quattro mandati per vent'anni di governo, come racconta "La Tribuna di Treviso". Moro ha portato Cimadolmo ad ampliarsi implementando tutti i settori produttivi della città, rimanendo sempre a disposizione di tutta la cittadinanza. Sono in molti oggi a ricordarlo come una persona generosa e felice di aver dedicato buona parte della sua esistenza al servizio della piccola comunità del Medio Piave. Negli ultimi anni Moro viveva nella struttura di soggiorno per anziani “Casa Luigi e Augusta” di Roncadelle dove nei giorni scorsi il suo cuore ha smesso di battere. Responsabile contabile e amministrativo alla maglieria Gi-Anna di Mareno di Piave, l'ex sindaco aveva lavorato in gioventù anche per il cinema Florida a San Polo di Piave e, per la sua attività di sindaco, era stato nominato Cavaliere della Repubblica italiana. I funerali si terranno lunedì 8 ottobre nella chiesa di Cimadolmo, alle ore 15. A dargli l'ultimo saluto ci sarà la moglie Adriana, la cognata Fernanda, i nipoti e tutti quei cittadini che hanno imparato a conoscerlo e a stimarlo durante i vent'anni in cui ha guidato la comunità di Cimadolmo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento