Male incurabile, ragazzo perde la vita a soli 28 anni

Le complicazioni di una broncopolmonite hanno spezzato la vita del giovane Marco Gnoato, ventottenne malato da tempo. Lascia i genitori, un fratello e una sorella. Sabato i funerali

Marco Gnoato (foto tratta da Facebook)

Saranno celebrati sabato mattina, alle ore 10.30, nella chiesa della frazione di Ramon, a Loria, i funerali di Marco Gnoato il giovane di soli 28 anni stroncato dalle complicazioni di un violento attacco di broncopolmonite.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Marco stava lottando da tempo contro una grave malattia. Debilitato e ormai privo di forze il suo cuore ha smesso di battere nelle scorse ore. Una notizia che ha lasciato senza parole non solo i familiari del giovane ma tutta la piccola frazione di Ramon dove Marco era amato e conosciuto da tantissime persone. Chi ha avuto la fortuna di incontrarlo lo ricorda come un ragazzo solare, altruista e pieno di voglia di vivere. Si era diplomato all'istituto alberghiero di Castelfranco e aveva anche una laurea in Mediazione linguistica conseguita tre anni fa all'università di Padova. Prima che la malattia lo colpisse era riuscito a trovare lavoro per il gruppo di catering Santi e per l’agenzia interinale Manpower. Grandissima la sua passione per le attività della parrocchia e della comunità di Ramon a Loria. Era stato animatore dei centri estivi e uno dei grandi protagonisti della Festa della birra durante tante estati piene di divertimento. Il papà Graziano, la mamma Maria, il fratello minore Davide e la sorella maggiore Chiara sono rimasti comprensibilmente sconvolti per la perdita di Marco soprattutto a un'età così giovane. Sabato mattina la comunità di Ramon si stringerà intorno a loro per l'ultimo saluto a un altro giovane trevigiano scomparso decisamente troppo presto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Parcheggia in centro con il pass disabili della madre, stangata dai vigili

  • Attualità

    Treviso come Londra, il sogno: portare in città il grande basket Nba

  • Attualità

    Le scuole primarie di Ponzano e Merlengo hanno finalmente un nome

  • Cronaca

    Incidente mortale nel 2005, sparite nel nulla le foto dello schianto

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento