Nuova sede per l'Avis di Asolo: domenica l'inaugurazione

Fondata nel 1954, l'associazione di donatori continua a crescere e apre una nuova sede presso le ex scuole elementari della frazione di Pagnano. Un evento molto atteso

Il cinque dicembre 1954 è stata fondata l'Avis di Asolo, con presidente il dottor Salvatore Polizzi, primario chirurgo dell'ospedale e segretario don Ferruccio Pietrobon.

Oggi ne è presidente Antonio Dalla Rosa, con un folto consiglio direttivo, impegnato a 360 gradi nella promozione della donazione del sangue, ma anche in molteplici attività sociali e di promozione in sinergia con altre associazioni che operano nel territorio comunale o in collaborazione con le varie Avis Comunali dell'Asolano e della Pedemontana del Grappa (eventi, camminate, conferenze e molto altro). Sono 490 donatori, che nel corso del 2018 hanno effettuato ben 760 donazioni, e domenica si apprestano ad inaugurare la nuova sede, più funzionale dell'attuale posta nella barchessa di Villa Cà Falier, dando una nuova visibilità all'intera associazione. Il programma per domenica 3 marzo, prevede alle ore 9.45, la santa messa nella chiesa parrocchiale di Pagnano, celebrata da Monsignor Giacomo Lorenzon. Alle ore 11 il taglio del nastro e inaugurazione della sede, presso le ex scuole elementari di Pagnano, site in via Bernardi. All'evento parteciperanno tutte le Associazioni del Comune, per un momento di festa e condivisione di tutta la comunità civile di Asolo.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Furgone si schianta contro un platano, due morti e un ferito grave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento