San Biagio, quasi terminati i lavori della rotatoria di Olmi sulla Postumia

Al termine dei lavori verrà installata nell’aiuola centrale della rotatoria una scultura donata al Comune dal giovane artista Gabriele Vazzoler

SAN BIAGIO DI CALLALTA Volgono ormai al termine i lavori per la realizzazione della rotatoria di Olmi sulla S.R. 53 Postumia all’incrocio con viale 1^ Maggio. A breve inizieranno i lavori di asfaltatura finale della viabilità con lavori programmati di notte al fine di ridurre il disagio del traffico veicolare. L’intervento, progettato e finanziato dall’Amministrazione comunale con un importo complessivo pari a 391 mila euro, è finalizzato a risolvere uno dei nodi più critici della rete viaria che attraversa il comune di San Biagio di Callalta. Al termine dei lavori verrà installata nell’aiuola centrale della rotatoria una scultura donata al Comune dal giovane artista Gabriele Vazzoler.

image_6483441-1-2

“Con l’occasione, grazie all’utilizzo dell’avanzo dei lavori appaltati e alle risorse derivanti da un accordo pubblico/privato – spiega il sindaco Alberto Cappelletto – procederemo anche alla sistemazione dell’adiacente piazza Da Prà, con la sostituzione dei lastroni di marmo danneggiati con un materiale più adatto all’utilizzo carraio dell’area e alla riasfaltatura di un tratto di via Cadore a Olmi, oggi utilizzata a cantiere, e all’asfaltatura del tratto mancante di via I. Nievo nel capoluogo per un ulteriore importo di circa 75 mila euro”. 

Rimane invece da valutare lo spostamento più in su, vicino alla chiesa, del semaforo pedonale a chiamata. “Stiamo monitorando i tempi di attesa per consentire il passaggio dei pedoni e degli autoveicoli e insieme con Veneto Strade poi valuteremo se esiste una posizione migliore o meno anche per garantire la scorrevolezza dei mezzi lungo la Strada Regionale” conclude il sindaco Cappelletto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento