Panevin, polveri sottili alle stelle a Treviso e Mansuè

Le centraline di via Lancieri di Novara hanno segnato il picco di 333 microgrammi per metro cubo nella notte tra sabato e domenica. La situazione è tornata alla normalità nel pomeriggio dell'Epifania

Il panevin di Arcade sabato sera, oltre seimila i presenti

Puntualmente la tradizione dei panevin nella Marca (molto sentita e partecipata, vedi le 6mila persone presenti ad Arcade) si accompagna a quella dell'innalzamento a livelli da record delle pm 10. Valori "stellari" sono stati fatti segnare a Treviso dalle centraline di via Lancieri di Novara che hanno segnato il picco di 333 microgrammi per metro cubo nella notte tra sabato e domenica. A Mansuè il grafico di rilevamento dei valori non ha neppure registrato il valore più alto, essendo questo addirittura fuori scala.

pm10_26000042_8_o-2

IMG_8734-2

La situazione dell'inquinamento dell'aria è tornata ampiamente alla normalità nel pomeriggio dell'Epifania in tutta la Marca, con valori di polveri sottili perfettamente regolari. Spenti i falò e (forse) spente le polemiche ora si attende la pioggia per ripulire l'aria inquinata che sta avvelenando la nostra provincia. Il grande gelo di queste ore e l'aumento dei consumi per il riscaldamento non aiuta certamente a migliorare una situazione che se permanesse potrebbe addirittura indurre i Comuni della Marca ad istituire, come in passato, alcune domeniche di blocco del traffico. (Nel video il panevin di Visnà di Vazzola)

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • In italia se una cosa è idiota, stai sicuro che diventa una "tradizione"

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale lungo la Castellana: centauro perde la vita contro un'auto

  • Cronaca

    In fiamme tre ettari di bosco in Cansiglio: decine di vigili del fuoco sul posto

  • Cronaca

    Ciclista 71enne cade in discesa e si procura un importante trauma facciale

  • Cronaca

    Baracca di legno prende fuoco nel giardino: devono intervenire Esercito e pompieri

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Schiacciato da una lastra in acciaio: operaio muore in azienda a 25 anni

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Incidente mortale lungo la Castellana: centauro perde la vita contro un'auto

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento