Asolo, parcheggi gratis in pausa pranzo: al via la rivoluzione della sosta

Venti minuti di sosta breve libera per acquisti o soste veloci. Grande soddisfazione da parte di Confcommercio: «Così si favoriscono i consumi e si rivitalizza il centro»

In foto: i parcheggi di piazza Brugnoli

Un’ora di sosta gratis tra le 12.30 e le 13.30 e l’avvio consolidato del free time, ovvero 20 minuti di sosta breve libera per acquisti o soste veloci. E' stata avviata con piena soddisfazione negli ultimi giorni la rivoluzione parcheggi in centro ad Asolo e, conferma la presidente della delegazione di Confcommercio Ersilia Ferrazza, «devo dire che siamo soddisfatti. Per noi è una conquista che giunge al termine di un lungo confronto. La necessità di eliminare il costo della zona blu (1 euro/ora) in pausa pranzo e di favorire l’accesso al centro storico era molto sentita da tutti gli operatori, l’amministrazione ci ha ascoltato ed ora si vedono i risultati.

Per i locali c’è molto più lavoro, si favoriscono i consumi e c’è un maggiore accesso sia da parte di chi lavora e desidera fruire della città nell’ora di pausa, sia dei visitatori. Stanno finalmente tornando i clienti che si erano disaffezionati proprio perché il pagamento della sosta era vissuto come un deterrente». Dell’iniziativa ne beneficiano non solo la ventina di locali che gravitano in centro storico, ma l’intera cittadina- che offrendo un’ora di parcheggio libero e la sosta breve dimostra un segnale di accoglienza. «La gratuità regolamentata del parcheggio - conferma la presidente - si conferma essere un incentivo prezioso per la rivitalizzazione dei centri storici ed urbani».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento