Piccolo Rifugio e liceo Flaminio in scena: a Vittorio Veneto la festa del volontariato

"La crescita nelle meraviglie" è il culmine della giornata "Lo specchio delle meraviglie" in programma sabato, con spettatori oltre 300 studenti delle scuole superiori vittoriesi

"La crescita nelle meraviglie" è il titolo dello spettacolo teatrale che persone con disabilità del Piccolo Rifugio di Vittorio Veneto e studenti del liceo Flaminio e dell'istituto Città della Vittoria mettono in scena sabato 11 maggio alle 11.25 nel teatro Da Ponte di Vittorio Veneto, con la regia di Silvio Pasqualetto e Irene Cutifani dell'Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte. Gli studenti attori sono Francesco Da Col, Chiara De Longhi, Elisa Toffoli, Anna Bertuol, Betty De Zan, Jacopo Smethurst, Alberto Arrighi del Flaminio e Andrea De Longhi dell'istituto Città della Vittoria. Per il Piccolo Rifugio, gli attori sono Lara, Patrizia, Cristina, Sandra, Marta, Monia, Maria Antonietta, Serena, Debora, Claudia e Bruno.

Il laboratorio teatrale durato l'intero anno scolastico e che sfocia in questo spettacolo è a cura del Laboratorio Scuola Volontariato del Csv di Treviso, ed è parte del progetto "Mens sana in corpore sano" che il Csv realizza attraverso l'associazione Lucia Schiavinato. Per il liceo Flaminio, hanno promosso il progetto i docenti Alessandra Farolfi ed Angelo Santin. A "La crescita nelle meraviglie" partecipa anche il gruppo musicale degli ospiti della comunità educativa per minori Piccola Resi - La Porta Onlus di Vittorio Veneto, grazie al progetto Our Sound di Isabella Gallo, con gli studenti musicisti del liceo Flaminio Camilla Bonato, Francesco Freschet, Erjola Bida, Antea Monte.

"La crescita nelle meraviglie" è il culmine della giornata "Lo specchio delle meraviglie" in programma sabato, con spettatori oltre 300 studenti delle scuole superiori vittoriesi. Alle 10.45 si terrà la premiazione del concorso In Your Shoes che premia studenti che si sono impegnati nel volontariato con le persone con disabilità, a cura del Tavolo Provinciale Disabilità della provincia di Treviso.

Alle 11.05 "Attraverso lo specchio", testimonianze dei giovani volontari: Sofia Piaia, Anna Fil, Anna Ambrosin , Cire Drame , Umberto Pignat, e la loro esperienza al circolo Auser; Alessia Da Dalt e Martina Menegon, che hanno condiviso pomeriggi con gli anziani dell'Istituto Cesana Malanotti; Ester Barel e Sara Orlich, che hanno svolto il loro servizio alla San Vincenzo, nella distribuzione di generi alimentari a persone in difficoltà economiche. L'iniziativa ha il patrocinio della città di Vittorio Veneto ed è in collaborazione con il Coordinamento del volontariato Sinistra Piave.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Schianto contro un'auto, grave motociclista 46enne

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

Torna su
TrevisoToday è in caricamento