Una vita per il volontariato e gli altri, muore a 31 anni

La comunità di Pieve di Soligo piange l'improvvisa scomparsa di Stefano Busetto: presidente onorario del circolo Noi, nel 2015 venne insignito del premio Civilitas. Nel 2009 un grave incidente stradale lo costrinse all'immobilità

Una foto di Stefano Busetto

Grave lutto per la comunità di Pieve di Soligo per l'improvvisa e prematura scomparsa di Stefano Busetto, mancato lunedì mattina all'età di 31 anni. Busetto, presidente onorario del circolo Noi, venne insignito dal gruppo Dama Castellana di Conegliano del premio Civilitas del 2015 per il suo impegno nell'ambito sociale che lui stesso raccontava dal sito Playpieve che curava personalmente. Nel 2009 un grave incidente stradale lo costrinse all'immobilità, rimanendo tretraplegico. Il 31enne lascia i genitori, la sorella Silvia e decine di amici. Il funerale di Stefano si terrà giovedì pomeriggio alle 15 presso il Duomo di Pieve di Soligo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sede unica per Inps e Ulss 2: siglato l'accordo

  • Attualità

    Concordato Stefanel, Furlan: «I lavoratori vogliono chiarimenti»

  • Cronaca

    Occuparono alloggio Ater, assolti in otto del Collettivo Ztl

  • Cronaca

    Delitto di Rolle, perizia della difesa sul dna: "C'è stata contaminazione"

I più letti della settimana

  • Cadavere ritrovato nel Piave, è l'imprenditore scomparso da Farra

  • Si ubriaca prima di entrare in classe, insulta la prof e collassa

  • Schianto nella notte sulla Pontebbana, grave un 18enne

  • Addio Home Festival: Treviso lo rimpiazza con il "Core Festival"

  • Natale a Treviso: c'è anche la sorella di Chiara Ferragni

  • Operaia Electrolux trovata morta in casa, colleghi in lutto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento