Una vita per il volontariato e gli altri, muore a 31 anni

La comunità di Pieve di Soligo piange l'improvvisa scomparsa di Stefano Busetto: presidente onorario del circolo Noi, nel 2015 venne insignito del premio Civilitas. Nel 2009 un grave incidente stradale lo costrinse all'immobilità

Una foto di Stefano Busetto

Grave lutto per la comunità di Pieve di Soligo per l'improvvisa e prematura scomparsa di Stefano Busetto, mancato lunedì mattina all'età di 31 anni. Busetto, presidente onorario del circolo Noi, venne insignito dal gruppo Dama Castellana di Conegliano del premio Civilitas del 2015 per il suo impegno nell'ambito sociale che lui stesso raccontava dal sito Playpieve che curava personalmente. Nel 2009 un grave incidente stradale lo costrinse all'immobilità, rimanendo tretraplegico. Il 31enne lascia i genitori, la sorella Silvia e decine di amici. Il funerale di Stefano si terrà giovedì pomeriggio alle 15 presso il Duomo di Pieve di Soligo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrestato boss del narcotraffico a Roma: coinvolta anche la città di Treviso

  • Cronaca

    Vuole lo status di rifugiato ma glielo negano: 20enne aggredisce uno psichiatra

  • Cronaca

    Scoperto mentre dormiva in auto tra i vigneti: arrestato latitante 55enne

  • Cronaca

    Ruba un proiettore in canonica e lo rivende in Internet: denunciato un 17enne

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, jackpot sfiorato in un bar di Preganziol

  • Lite in giardino, pensionato uccide il genero con una fucilata in faccia

  • Suicida un ragazzo di 35 anni: troppo grave il peso della crisi depressiva che stava vivendo

  • Sono due giovani operai le vittime del grave incidente autostradale

  • Taglio fatale all'alluce: anziana muore dopo la pedicure

  • Arriva il Giro d'Italia a Treviso: ecco tutte le modifiche alla viabilità e dove parcheggiare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento