Poste Italiane cerca postini da assumere per l'estate in provincia di Treviso

Selezioni aperte per diplomati e laureati fino al prossimo 3 giugno. Obbligatorio essere in possesso della patente di guida. Il lavoro durerà solo per il periodo estivo

Poste Italiane cerca portalettere in provincia di Treviso durante il periodo estivo. La ricerca riguarda tutte le province del Veneto, del Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

I candidati selezionati saranno inseriti con contratti a tempo determinato a partire dal prossimo mese di giugno, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata. Le candidature, che potranno essere presentate fino al 3 giugno, sono aperte a diplomati con votazione minima di 70/100 e laureati (anche laurea triennale) con un punteggio di almeno 102/110. È inoltre necessario essere in possesso di patente di guida. La prima fase delle selezioni consisterà in un test attitudinale di ragionamento logico che sarà svolto presso una sede di Poste Italiane. Coloro che supereranno la prima fase di selezione, saranno contattati da personale di Poste Italiane per la seconda fase del processo di selezione che prevede un colloquio e la prova d’idoneità alla guida che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta. Per potersi candidare è sufficiente inserire il proprio curriculum vitae sulla pagina web: https://www.posteitaliane.it/it/invia-cv.html.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento