Festa di fine estate con gli Alpini di Santandrà

A portare i saluti di Casa Marani la presidente Daniela Zambon e il direttore Enrico Giovanardi. Alla festa era presente anche il sindaco di Povegliano Rino Manzan

POVEGLIANO Complice una splendida giornata di sole ed un'organizzazione impeccabile da parte del Gruppo Alpini di Santandrà, la tradizionale festa di fine estate a Casa Marani è stata un grande successo. Un appuntamento tradizionale vissuto con piacere dagli anziani ospiti della struttura di Povegliano e dai loro famigliari, ma anche da chi, a vario titolo, collabora per fare in modo che il soggiorno in casa di riposo sia piacevole ed abbia anche dei momenti aperti di convivialità. A portare i saluti di Casa Marani la presidente Daniela Zambon e il direttore Enrico Giovanardi. Alla festa era presente anche il sindaco di Povegliano Rino Manzan, proprio a sottolineare l'importanza di questo piccolo evento per tutta la comunità. Semplice ma accurato il menù, con gnocchi al ragù e al pomodoro, tradizionale grigliata e verdure a volontà. Dopo il pranzo la giornata è stata all’insegna dell’intrattenimento musicale con Alvise Presti accompagnato dalla voce femminile di Carlotta.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento